Diritti incomprimibili, homeless, professioni sociali e molto altro Leggi online
21 marzo 2018
welforum.it welforum.it
Facebook Twitter Linkedin

Molte esperienze territoriali su welforum.it, e altri nuovi articoli a partire da quello in apertura firmato da Valerio Onida, presidente emerito della Corte Costituzionale.

Diritti sociali “incomprimibili” e limite delle risorse

Valerio Onida

Per garantire l’effettività dei diritti contemplati nella nostra Costituzione e sanciti dall’ordinamento giuridico, risulta sempre necessario l’impiego di risorse finanziarie. Nel caso dei diritti considerati “incomprimibili” è la loro garanzia ad incidere sul bilancio dello Stato, e non l’equilibrio di questo a condizionarne la doverosa erogazione. Tale qualificazione è particolarmente importante nel campo dei servizi per le persone con disabilità.

Istituzioni e governance

Un percorso di programmazione territoriale integrata: gli ambiti toscani riprendono il cammino

Federsanità - ANCI Toscana

Nell’autunno 2017 gli ambiti territoriali toscani hanno intrapreso un processo di programmazione operativa che ha coinvolto contemporaneamente i settori della sanità territoriale, del sociosanitario e del sociale. Vediamone gli sviluppi.  LEGGI > 

Terzo settore

La regolazione degli strumenti finanziari nella Riforma del Terzo settore

Francesco Gentili

Con l’approvazione del D.Lgs. 117/2017, il “Codice del Terzo settore”, per la prima volta nel sistema giuridico nazionale, è stata riconosciuta e finalmente promossa l’esistenza di strumenti finanziari non speculativi, pensati per sostenere i soggetti di Terzo settore impegnati nel perseguimento dell’interesse generale.  LEGGI > 

Povertà e disuguaglianze

Contrasto alla grave emarginazione: dall’emergenza all’inclusione

Eleonora Gnan

Il Comune di Milano ha di recente presentato il Piano per i senza dimora 2017/2018, sottolineando l’importanza di creare un sistema di collaborazione tra strutture pubbliche e private, finalizzato al reinserimento delle persone senza dimora nel tessuto sociale cittadino. Ma quali sono i numeri e le cause della homelessness in Italia, e i servizi attivati per contrastare la grave emarginazione?  LEGGI > 

Anziani

L’amministrazione di sostegno: sfida per la costruzione di un welfare di comunità

Laura Castegnaro

La promozione dell’amministrazione di sostegno rappresenta in Trentino una sfida per la costruzione di un welfare di comunità che coinvolge i vari attori della società: i cittadini, i servizi sociali, l’azienda sanitaria, l’ordine degli avvocati, le istituzioni e le organizzazioni del terzo settore.  LEGGI > 

Istituzioni e governance

L’assistente sociale taumaturgo

Maurizio Motta

Quando ad una professione sociale rischiano di essere attribuiti poteri di onnipotenza, desiderati o imposti: snodi sui quali interrogarsi.  LEGGI > 

Terzo settore

Lucca. Come si infrastruttura la collaborazione

Donatella Turri

L'articolo ripercorre alcune esperienze di collaborazione tra amministrazioni locali e Terzo settore nel territorio di Lucca. A fronte del perdurante impoverimento a seguito della crisi economica, nascono infatti in quell’area esperienze collaborative che si sviluppano in più direzioni.  LEGGI > 

Istat, indicatori demografici 2017


È nato Juma Refugees Map Services


L’impatto della disuguaglianza di genere sulla salute


Welfare aziendale, l’impatto dei contratti


Regione Lombardia: DGR X-7924/2018, Modalità operative per i Servizi di inclusione scolastica per gli studenti con disabilità sensoriale


Regione Emilia-Romagna: DAL 136/2018, Una casa alle giovani coppie ed altri nuclei familiari


Regione Puglia: RR 2/2018, Reddito di dignità regionale e politiche per l’inclusione sociale attiva, modifiche


Condividi la newsletter   Condividi la newsletter
Inoltra a un amico Inoltra a un amico
Il progetto I promotori Chi siamo
Welforum.it

Via XX Settembre, 24 - Milano informa@welforum.it

Informativa sulla privacy

Aggiorna iscrizione
Non voglio più ricevere messaggi

Copyright © 2017 Associazione per la Ricerca Sociale