Istituzioni e governanceSegnalazioni con tag “politiche sociali”

Legge di bilancio 2018: norme e risorse per il sociale e il sociosanitario

Anci offre una lettura sintetica delle principali norme e risorse per il sociale e il sociosanitario in seguito alla Legge n. 205 del 27 dicembre 2017, Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020. Il documento offre una disamina delle linee di finanziamento relative ai principali fondi in tema di politiche sociali: quello per la povertà, la non autosufficienza, l’infanzia e l’adolescenza, le persone con disabilità e i caregiver familiari. Il tema è stato approfondito da Francesco Bertoni su questo sito.

Seguire le Regioni? Un’opportunità in più con le loro newsletter

Il sito Regioni.it segnala la possibilità di seguire le Regioni con un semplice click, iscrivendosi alle loro newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti istituzionali, anche in tema di politiche sociali. In una prima uscita sono state segnalate le newsletter di Regione Abruzzo, Regione Emilia-Romagna, Regione Friuli Venezia Giulia, Regione Lazio e Regione Piemonte. Nella seconda uscita le esperienze della Provincia Autonoma di Bolzano, di Regione Liguria, Regione Lombardia e Regione Marche.

Premio IRS-CNOAS-PSS “Costruiamo il Welfare dei Diritti sul Territorio” – III edizione

In occasione del Convegno Croas Lombardia – Cnoas: Le politiche a sostegno dei diritti e contro la povertà, che si terrà a Milano il prossimo 13 febbraio, la rivista Prospettive Sociali e Sanitarie è lieta di annunciare la terza edizione del premio IRS – CNOAS – PSS: “Costruiamo il welfare dei Diritti sul territorio” , con l’intento di continuare a sensibilizzare gli attori del welfare affinché assumano un’ottica progettuale e strategica nella direzione di riformare il sistema, costruendo un welfare sociale “comunitario e integrato”, che investa risorse pubbliche anche attraverso forme di integrazione fra politiche sociali, sanitarie, educative, del lavoro e dell’inclusione sociale, e che stimoli la partecipazione attiva della società civile al benessere collettivo: un welfare sociale “attivo”.

Termine per la consegna dei contributi: 30 giugno 2018

Scarica il bando completo e guarda la presentazione video di Ugo De Ambrogio, vicedirettore di Prospettive Sociali e Sanitarie.

Fondo Politiche Sociali 2017

Il 21/9/2017 in Conferenza unificata Stato Regioni è stata definita l’intesa sul riparto del Fondo Nazionale per le politiche sociali, che per il 2017 prevede quasi 277 milioni di Euro. Il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Stefano Bonaccini, lo ha comunicato positivamente, rilevando che il Fondo riporta “…le risorse destinate alle politiche sociali allo stesso livello di qualche anno fa quando sul settore erano purtroppo intervenuti pesanti tagli legati al contenimento della spesa pubblica”.

Scarica qui il pdf con il comunicato stampa che presenta anche le risorse previste per le diverse Regioni.

Regione Puglia: LR 29/2017, Agenzia regionale per la salute e il sociale

L’Agenzia regionale per la salute e il sociale (A.Re.S.S.), istituita con la LR 29/2017, è un organismo tecnico-operativo e strumentale della Regione Puglia a supporto della definizione e gestione delle politiche in materia sociale e sanitaria, e opera quale agenzia di studio, ricerca, analisi, verifica, consulenza  e supporto di tipo tecnico-scientifico.
Puglia_LR_29_2017
Puglia_LR_5_2018_modifica_LR_29_2017

Regione Emilia-Romagna: via al nuovo Piano sociosanitario

Il 12 luglio è stato approvato in Assemblea il nuovo Piano sociosanitario della Regione Emilia-Romagna per il prossimo triennio. Il documento propone un nuovo modello organizzativo interno, sempre più orientato a un’effettiva integrazione tra servizi e pubblici uffici, un nuovo modello organizzativo esterno e un rinnovamento dei contenuti degli interventi regionali per fronteggiare i nuovi rischi e le nuove emergenze sociali.

Scarica il Pdf del Piano sociosanitario 2018-2020.

Leggi la notizia completa su Il portale della Regione Emilia-Romagna.

212 milioni per ripristinare il Fondo per le politiche sociali

Il decreto che introduce il REI, in fase di approvazione definitiva, è stato scelto dal Governo anche come mezzo per stanziare 212 milioni di euro che vanno a ripristinare il Fondo Nazionale Politiche Sociali alla quota precedente l’intesa Stato Regioni dello scorso 23 febbraio, intesa che di fatto aveva portato ad una riduzione del Fondo per le politiche sociali di oltre due terzi, riducendolo a 99 milioni di euro. Sul tema segnaliamo l’articolo di Sara De Carli pubblicato su Vita.

Regione Piemonte: verso un nuovo Patto per il sociale

Il 5 luglio a Torino si è svolto l’incontro per il nuovo Patto per il Sociale, promosso da Augusto Ferrari, assessore regionale alle Politiche sociali, della famiglia e della casa. L’incontro, che ha raccolto più di 300 persone, è stato un’occasione di confronto sugli aspetti più rilevanti del Patto 2015-2017, sulle questioni sociali emergenti per il sistema di welfare piemontese, sui risultati raggiunti e sugli obiettivi mancati.

Approfondisci la notizia leggendo l’articolo di Elisabetta Cibinel su Percorsi di SecondoWelfare.

L’assistente sociale comunale: strategie professionali per un ruolo complesso

La mancanza di adeguati finanziamenti statali alle politiche sociali fa sì che molto spesso le risorse economiche per sostenere i servizi gravino sui bilanci delle amministrazioni locali. Questa situazione induce molti Comuni ad agire per salvaguardare le proprie risorse economiche, percepite sempre come insufficienti. Quali strategie professionali può mettere in campo l’assistente sociale comunale per riuscire, da un lato, a gestire queste pressioni e, dall’altro, a mantener fede alla propria etica deontologica?

Leggi l’articolo di Giulia Ghezzi su Sapere Sociale.