Persone con disabilitàSegnalazioni con tag “integrazione lavorativa”

Collocamento mirato e sclerosi multipla in Liguria: il protocollo sottoscritto

AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e Regione Liguria hanno sottoscritto un accordo che prevede specifiche azioni di sostegno alle persone con sclerosi multipla iscritte al collocamento mirato. È previsto il coinvolgimento di altri soggetti (ad esempio le ASL, INAIL, FISH, Fondazione Prioritalia, le organizzazioni sindacali e datoriali). Le dichiarazioni di Patrizia Aytano, presidente del Coordinamento Regionale AISM Liguria – Giovanni Berrino, assessore alle Politiche del Lavoro – Sonia Viale, vicepresidente e assessore alla Sanità, alle Politiche Sociali e alla Sicurezza – raccolte da Superando.

Regione Lombardia: Dote ritorno al lavoro

Con D.d.u.o. 22 gennaio 2019 – n. 673, “Approvazione delle misure a supporto della permanenza in ambito lavorativo delle lavoratrici e dei lavoratori con ridotte capacità a seguito di patologie oncologiche o invalidanti anche attraverso lo smartworking – Dote ritorno al lavoro”, Regione Lombardia definisce le fasi procedurali e stanzia € 500.000 per l’attuazione dell’iniziativa.

Regione Veneto: DGR 1508/2018, Programma di interventi in materia di collocamento mirato 2018-2019

Approvazione della Direttiva per realizzare interventi di formazione e accompagnamento al tirocinio e al lavoro riservato alle persone con disabilità per gli anni 2018-2019. Il provvedimento promuove anche la realizzazione di attività di supporto all’azione del servizio pubblico di collocamento mirato.
Veneto_DGR_1508_2018

P.A. di Bolzano: DGP 883/2018, Occupazione lavorativa e accompagnamento socio-pedagogico, criteri

I “Criteri per i servizi per l’occupazione lavorativa e per l’accompagnamento socio-pedagogico diurno dei servizi sociali” disciplinano le misure per l’occupazione lavorativa e per l’accompagnamento rivolte, in via prevalente, a persone disabili di almeno 18 anni o che abbiano assolto l’obbligo formativo.
PABolzano_DGP_883_2018

“Politiche per la Disabilità: le sfide davanti a noi” – le slide del seminario

E’ ora online anche il nuovo Punto di Welforum che raccoglie le relazioni del seminario.

 

Giovedì scorso, il 27 settembre, si è tenuto a Bari, alla Fiera del Levante, in collaborazione con la Regione Puglia, il III seminario di welforum.it: “Politiche per la Disabilità: le sfide davanti a noi”.

Il Seminario, che ha visto una buona partecipazione del mondo dell’associazionismo locale e di professionisti del settore, è stato un importante occasione di confronto e dibattito fra esperti e addetti ai lavori.

Presentiamo qui come prima cosa le slide dei principali interventi che si sono susseguiti nel corso della giornata.

E’ inoltre in preparazione un nuovo Punto di Welforum tratto dalle relazioni della giornata.

Regione Puglia: RR 10/2018, Modifiche al RR 4/2007

Con questo provvedimento vengono apportate modifiche al regolamento regionale 4/2007 attuativo della legge regionale 19/2006 “Disciplina del sistema integrato dei servizi sociali per la dignità e il benessere delle donne e degli uomini in Puglia”. In particolare, le modifiche riguardano il contenuto professionale dei servizi, la Casa famiglia per persone con disabilità, il Servizio formativo alle autonomie per l’inserimento lavorativo di persone con disabilità, il servizio per l’infanzia a domicilio e il Servizio di Unità di Strada.
Puglia_RR_10_2018

Regione Friuli Venezia Giulia: DP 165/2018, Iniziative di lavoro di pubblica utilità destinate ai lavoratori con disabilità

Il Regolamento per la realizzazione delle iniziative di lavoro di pubblica utilità destinate ai lavoratori con disabilità definisce i requisiti delle iniziative di lavoro di interesse generale, i criteri e le modalità per il sostegno alle medesime.
FVG_DP_165_2018

Regione Piemonte: DGR 6749/2018, Intervento di Politica attiva rivolto a persone disabili

Promuovere attività di collaborazione tra i servizi pubblici che hanno in carico la persona disabile e potenziare la collaborazione col sistema delle imprese sono alcuni dei principi alla base dell’atto di indirizzo 2018-2019 “Fondo regionale disabili di cui all’art. 35 della Legge regionale n. 34 del 22 dicembre 2008. Intervento di Politica attiva rivolto a persone disabili”, approvato dalla Regione Piemonte.
Piemonte_DGR_6749_2018

Disabilità e lavoro: 8^ Relazione al Parlamento sulla legge 68/1999

Resa pubblica l’ottava Relazione al Parlamento sul diritto al lavoro delle persone con disabilità, riferita al biennio 2014-2015, con dati che evidenziano un effetto positivo del “Jobs Act” a partire dall’ultimo trimestre 2015. Qui la Relazione curata dall’Inapp e l’articolo di Superabile.it.

Bando unico per il Terzo Settore: al primo posto un progetto sull’inclusione socio-lavorativa

Sono 78 i progetti finanziati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali con il primo bando unico previsto dalla riforma del Terzo Settore. Lo stanziamento è di 33,8 milioni di euro. Al primo posto figura il progetto PLUS di UILDM per l’inclusione socio-lavorativa delle persone con disabilità. La scheda informativa pubblicata da Redattore Sociale il 15 marzo 2018.