Persone con disabilitàSegnalazioni con tag “Regione Lazio”

Regione Lazio: DGR 940/2019, Adozione del Piano annuale di programmazione di interventi per l’inclusione sociale

In relazione alla L.R. 6/2015, viene approvato il Piano annuale 2019 degli interventi per la programmazione dell’azione regionale di facilitazione della comunicazione e dell’accessibilità per l’inclusione sociale delle persone con disabilità uditiva, con l’obiettivo di favorire su tutto il territorio regionale, attraverso un coordinamento unitario, il superamento delle barriere della comunicazione e lo sviluppo, qualificato ed uniforme, delle opportunità, secondo le aree: educazione e formazione; comunicazione istituzionale; accessibilità ai servizi.

 

DGR 10 dicembre 2019, n. 940

Regione Lazio: Determinazione G18037/2019, Case Famiglia per soggetti con handicap grave

Le Case famiglia per disabili privi dell’assistenza dei propri familiari, in conseguenza dell’inserimento nei Piani di Zona, integrano a tutti gli effetti un servizio socio-assistenziale che deve essere garantito a livello distrettuale. Con riferimento alla DGR 801/2019, viene impegnata la somma complessiva di € 1.477.475,39 in favore dei Comuni capofila dei Distretti sociosanitari quale saldo della quota annuale 2019 per la continuità di gestione delle Casa famiglia per soggetti con handicap grave avviate ai sensi del D.M. 470/2001.

 

Determinazione 19 dicembre 2019, n. G18037

Regione Lazio: Determinazione G17365/2019, Linee di indirizzo per l’integrazione scolastica in favore degli alunni con disabilità sensoriale. Anno scolastico 2019/2020.

In relazione alla Determinazione G06464/2019 del 14 maggio 2019 “Approvazione delle Linee di indirizzo per la realizzazione dell’integrazione scolastica in favore degli alunni con disabilità sensoriale – Anno scolastico 2019-2020”, si procede all’impegno delle somme per il pagamento per l’accesso al servizio di trascrizione in Braille e trasposizione in formato elettronico o audio dei testi scolastici, da erogare agli Istituti Scolastici che ne hanno fatto richiesta, per un importo complessivo pari ad € 73.615,29.

Determinazione 11 dicembre 2019, n. G17365

Regione Lazio: Determinazione G16953/2019, Interventi a favore dei disagiati psichici, misura 6.3 del piano sociale di zona 2019

Già con la L.R. 49/83 “Organizzazione del servizio dipartimentale di salute mentale” la Regione ha disposto l’erogazione di provvidenze economiche per le persone con sofferenza psichica al fine di ostacolare processi di emarginazione e di favorirne il reinserimento sociale. Con successivi atti, fino alla L.R. 11/16 sono stati confermati gli interventi, e viene per il 2019 impegnata in favore di Roma Capitale e dei Comuni/Enti capofila di distretto sociosanitario la somma complessiva di € 4.200.000,00.
 
Determinazione 9 dicembre 2019, n. G16953

Regione Lazio: Determinazione G18424/2019, Programmazione territoriale dei servizi per la non autosufficienza

La Regione Lazio, a partire dal 2013, ha aderito alle sperimentazioni del modello di intervento ministeriale per la vita autonoma ed indipendente e l’inclusione nella società delle persone con disabilità, definendo progetti di assistenza autogestita e progetti di de-istituzionalizzazione.
Si procede al riparto dell’importo complessivo di € 2.320.000,00, di cui € 1.520.000,00 di risorse statali ed € 800.000,00 di cofinanziamento, in favore di 19 distretti sociosanitari.

Determinazione 23 dicembre 2019, n. G18424

Regione Lazio: DGR 942/2019, Indirizzi di programmazione regionale per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare

A seguito del trasferimento delle risorse relative all’annualità 2018 del Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare (Decreto interministeriale del 15 novembre 2018), da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali alla Regione Lazio (pari a complessivi euro 5.161.100,00), vengono approvati gli indirizzi di programmazione regionale per l’attuazione degli interventi, con la specifica della ripartizione delle risorse tra gli interventi e i servizi.

 

DGR 10 dicembre 2019, n. 942

Regione Lazio: Determinazione G17594/2019, Impegno somme per Istituzioni richiedenti per le famiglie il sostegno economico per l’accoglienza degli allievi in strutture Convittuali o Semiconvittuali

Le Linee di indirizzo per la realizzazione dell’integrazione scolastica in favore degli alunni con disabilità sensoriale, anno scolastico 2019/2020, dispongono il sostegno economico per l’accoglienza in strutture convittuali e semiconvittuali destinato agli alunni con disabilità sensoriale per il conseguimento di un corso professionale per completare il percorso educativo e formativo. Si procede all’impegno verso le Istituzioni richiedenti per le famiglie il sostegno economico per l’accoglienza degli allievi in strutture convittuali o semiconvittuali individuate con determinazione dirigenziale n. G16088/2019, per un importo complessivo pari ad € 57.450,00

 

Determinazione 16 dicembre 2019, n. G17594

Regione Lazio: Determinazione G17877/2019, Impegno delle risorse dell’annualità 2018 del Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare

Viene ripartita in favore dei Comuni ed Enti capofila degli Ambiti sovradistrettuali e dell’IPAB “Opera Pia Asilo
Savoia” una somma complessiva di euro 5.161.100,00.

 

Determinazione 17 dicembre 2019, n. G17877

Regione Lazio: Determinazione G10287/2019, Convenzione con la Fondazione Policlinico Gemelli per Supporto al paziente SLA e alla sua famiglia

Il protocollo prevede interventi formativi e supporto alla famiglia per l’abilitazione del caregiver; consulenza multidisciplinare e apporto garantito da varie professionalità di natura sanitaria e sociale, a disposizione del caregiver, dei servizi territoriali, dei distretti socio-sanitari, associazioni dei pazienti; monitoraggio e sviluppo dell’appropriatezza programmatoria delle azioni di collegamento; l’arco temporale è di 18 mesi; il target di riferimento: 400 utenti affetti da SLA e malattie neuromuscolari con analoghe problematiche assistenziali e impatto sul contesto familiare.

Determinazione 29 luglio 2019, n. G10287

Regione Lazio: Determinazione G10293/2019, Riparto e assegnazione ai distretti sociosanitari delle risorse per interventi in favore di soggetti affetti da SLA

Vengono indicate finalità e modalità di utilizzazione delle risorse: supporto della domiciliarità; importo ulteriore massimo di euro 300,00, per l’erogazione del servizio diretto di assistenza domiciliare, fino a concorrenza del contributo massimo di euro 1.500,00 mensili; importo ulteriore massimo di euro 300,00 per l’assegno di cura, fino a concorrenza dell’importo massimo di euro 1.500,00; importo ulteriore massimo di euro 300,00, l’entità del contributo di cura riconosciuto all’utente, fino a concorrenza dell'importo massimo di euro 1.000,00.

 

Determinazione 29 luglio 2019, n. G10293

Regione Lazio: DGR 430/2019, Aggiornamento linee guida per le prestazioni assistenziali in favore delle persone non autosufficienti, in condizione di disabilità gravissima

Viene integrata la Misura “Linee Guida per le prestazioni assistenziali domiciliari in favore degli utenti in condizione di disabilità gravissima”, ed approvata la Misura 3.2 del Piano Sociale di Zona “disabilità gravissima”.
L’ulteriore importo viene destinato alla copertura dei costi per ampliare la risposta assistenziale sia in termini di scorrimento delle liste di attesa distrettuali che di presa in carico di nuovi utenti.

 

DGR 28 giugno 2019, n. 430

Regione Lazio: Interventi socio-assistenziali in favore dei malati di SLA

DGR 117/2019, Modifica DGR 233/2012: “Approvazione del Programma attuativo degli interventi in favore dei malati di SLA, ai sensi del decreto interministeriale 11 novembre 2011, concernente il riparto del Fondo per le non Autosufficienze per l’anno 2011″.
Viene modificato il testo del paragrafo “Azione 2”, denominato “Isole di sollievo” (rif. art. 2, comma 1, del citato decreto), con il testo della nuova azione regionale denominata “Supporto al paziente SLA e accompagnamento alla sua famiglia”.
DGR 304/2019, 13/2018, art. 4 – comma 12. Interventi socio assistenziali in favore di soggetti affetti da sclerosi laterale amiotrofica (SLA).
Gli obiettivi programmatici devono perseguire:

  • centralità della persona nel modello di welfare regionale,
  • promozione di un’organizzazione territoriale dei servizi tesa a migliorare qualità, quantità ed appropriatezza delle risposte assistenziali in favore delle persone non autosufficienti,
  • implementazione di percorsi assistenziali che realizzino la domiciliarità,
  • continuità assistenziale,
  • integrazione sociosanitaria.

L’importo viene erogato a supporto della domiciliarità, in modo da favorire una migliore copertura assistenziale e un’organizzazione più efficace del sistema di caregiving.

DGR 5 marzo 2019, n. 117

DGR 23 maggio 2019, n. 304