Persone con disabilitàPost con tag “strutture residenziali”

Abitare: un diritto anche per le persone con disabilità

Con la Norma UNI-11010/2016 Servizi per l’abitare e per l’inclusione sociale è stato immaginato un sistema di certificazione della qualità caratterizzato dalla minuziosa valutazione della capacità dell’erogatore di servizi di mettere in atto circuiti virtuosi che focalizzino l’attenzione sui processi e non sulle strutture. Leggi >

Il “Durante e Dopo di noi” in Emilia-Romagna

Il Dopo di Noi e la Vita Indipendente sono temi presenti nell’agenda politica, nella programmazione e legislazione sociosanitaria già alla fine degli anni ’90. La legge 112/2016 ha il merito di rilanciare a livello nazionale l’attenzione, con un fondo e una programmazione dedicati. In Regione Emilia-Romagna è stato dato impulso a un percorso collaborativo tra Comuni e Aziende USL per definire e avviare 38 programmi distrettuali. Leggi >

La rete dei servizi residenziali psichiatrici in Piemonte e Lombardia

L’articolo deriva da un’indagine condotta sul territorio piemontese, alzando lo sguardo anche a livello nazionale ed europeo. La ricerca sulla rete dei servizi residenziali psichiatrici è stata promossa e finanziata dalla Fondazione Casa dell’Ospitalità Onlus di Ivrea (TO). I risultati sono contenuti in un report che presenta un quadro necessariamente incompleto, ma che offre diverse angolazioni sul mondo della salute mentale, sulle tendenze in atto, sui bisogni delle persone, sulle risposte date (o non date) dai servizi. Un articolo più ampio e approfondito verrà pubblicato in un prossimo numero di Prospettive Sociali e Sanitarie. Leggi >