Politiche e governo del welfareSegnalazioni con tag “finanziamento e spesa”

Legge 160/2019: Bilancio di previsione dello Stato 2020

Il 30 dicembre 2019 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 160/2016: Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022. Qui è possibile scaricare la sintesi degli interventi.

Il Servizio Studi della Camera dei deputati ha curato il dossier relativo ai profili di interesse della XII Commissione Affari Sociali attinente alle norme sociosanitarie.

La Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome ha inoltre prodotto una guida alla lettura.

Una rassegna di tutti i fondi del welfare destinati alle Regioni per le politiche sociali

La Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha aggiornato al 31 dicembre 2019, e pubblicato il 7 gennaio, le tabelle relative a 7 fondi nazionali che sono destinati alle Regioni per l’attuazione di azioni ed interventi per le politiche sociali. Le tabelle che espongono i fondi nei diversi anni si possono consultare e scaricare qui.

Tre fondi per le politiche sociali con intesa in Conferenza Unificata

La Conferenza Unificata Stato-Regioni-Enti locali ha approvato il 7 novembre intese su tre risorse per le politiche sociali: 347 milioni del Fondo per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale per il 2019, adozione del primo Piano triennale nazionale per la non-autosufficienza ed il riparto del Fondo per il 2019 (573 milioni di euro), e Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, c.d. ”Dopo di noi” (più di 56 milioni di euro).

Leggi il giudizio del Presidente Bonaccini e le tabelle di riparto dei fondi tra le Regioni.

Regione Liguria: DCR 21/2019, Documento di Economia e Finanza Regionale 2020/2022

Nel contesto del DEFR è individuata la Missione: “Rafforzare il sostegno alla fragilità sociale ed implementare gli interventi di sostegno per la famiglia”, con obiettivi specifici concernenti la prima infanzia, minori collocati in struttura, e miglioramento dei servizi, famiglia, persone anziane, donne vittime di violenza, persone sottoposte a provvedimenti dell’autorità giudiziaria, persone senza fissa dimora.
Sono altresì specificati interventi per contrastare la povertà, ridurre il disagio abitativo.

 

DCR 31 luglio 2019, n. 21

Ripartiti 391,7 milioni del fondo nazionale politiche sociali 2019 e si avvia il SIOSS

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 1° agosto ha espresso intesa sul riparto del fondo nazionale politiche sociali per il 2019, che prevede per le Regioni 391,7 milioni di euro. Il 40% dovrà essere destinato ad interventi nell’area infanzia e adolescenza, coerentemente con quanto previsto da Piano sociale nazionale 2018-20. Inoltre che prende il via il SIOSS – sistema informativo dell’offerta dei servizi sociali – frutto di un lungo lavoro tecnico Stato-Regioni-Enti locali.

La Corte dei Conti presenta il Rapporto 2019 sul coordinamento della finanza pubblica

Il 28 maggio 2019 è stato presentato il Rapporto 2019 sul coordinamento della finanza pubblica che, come i precedenti, costituisce un materiale decisamente ricco di dati e riflessioni. Con riferimento ai temi del welfare questo Rapporto presenta tre ampi capitoli rispettivamente dedicati alle politiche previdenziali (“Il sistema previdenziale tra esigenze e sostenibilità”), assistenziali (“Assistenza e lotta alla povertà: i progressi compiuti e gli affinamenti necessari”) e sanitarie (“La sanità e le opportunità da cogliere”).

Le Regioni sul Documento di Economia e Finanza per il 2019

Il 9 maggio 2019 la Conferenza delle Regioni e Province autonome ha votato una articolata risoluzione sul Documento di Economia e Finanza (DEF) previsto dal Governo per il 2019. Il testo segnala esigenze ritenute rilevanti, ed espone proposte delle Regioni in diversi ambiti della spesa pubblica, inclusi quelli dedicati al welfare.

La Legge di Bilancio 2019-2021 in breve

La Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato, a scopo divulgativo, la Legge di Bilancio 2019-2020 in breve. Il documento illustra, in poche pagine, lo scenario di riferimento in cui si colloca la Legge di Bilancio per il triennio di riferimento, gli effetti e i contenuti dei principali interventi disposti con la manovra di finanza pubblica, la struttura del bilancio dello Stato e il relativo quadro finanziario.

Le risorse 2019 per il sociale

Le risorse che la Legge di Bilancio 2019 ha riservato al settore sociale sono esattamente il doppio di quelle del 2018: si passa dai 3,7 milioni del 2018 ai 7,8 milioni del 2019. Tale aumento è in buona parte relativo all’introduzione del Reddito di Cittadinanza, ma è anche dovuto alla crescita dei fondi nazionali relativi alle politiche sociali, alle politiche per la famiglia e per le non autosufficienze. L’analisi di Franco Pesaresi.

A tal proposito si vedano gli articoli di Francesco Bertoni e di Laura Pelliccia pubblicati su questo stesso sito.

Regione Piemonte: Bilancio di previsione finanziario 2018-2020

Nella definizione del bilancio di precisione finanziario 2018–2020, la Regione Piemonte ha iscritto o rimodulato risorse e fondi statali ed europei per la realizzazione di diverse politiche sociali:

Fondo di innovazione sociale

Il 7 febbraio scorso è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto 21 dicembre 2018 relativo alle modalità di funzionamento e accesso al Fondo di innovazione sociale, istituito dalla Legge di Bilancio 2018. Il Fondo è diretto a favorire e potenziare l’innovazione sociale secondo gli standard europei, attraverso la realizzazione di studi di fattibilità e lo sviluppo di capacità delle pubbliche amministrazioni sulla base dei risultati conseguibili.