Politiche e governo del welfareSegnalazioni con tag “politiche sociali”

Discorso al Parlamento del Presidente del Consiglio

Il Presidente del Consiglio prof. Conte ha esposto al Parlamento il programma del nuovo governo per chiedere e ottenere il voto di fiducia del Parlamento. Come lui stesso dice è un Governo costituitosi attraverso un percorso del tutto nuovo: la definizione del “Contratto” fra due forze politiche molto differenti, ma convergenti in una scelta di discontinuità e di cambiamento di cui il paese ha a loro parere necessità, anche per superare l’attuale distacco fra cittadini e istituzioni.

La rilevanza di quanto accade, al di là dei vissuti di speranza o di grave ansietà che ciascuno degli italiani attenti alla politica vive, ci conduce a mettere a disposizione dei nostri lettori il testo integrale della Comunicazione del Presidente del Consiglio, evidenziando graficamente le dichiarazioni relative alle politiche sociali del nostro paese, per facilitare così ai nostri lettori una lettura mirata sui temi oggetto del nostro Osservatorio.

In un testo così generale si possono però cogliere dei segnali, nel detto e nel non detto, tutti da verificare, nel loro segno e nella loro portata effettiva, soprattutto monitorando passo per passo come l’azione concreta di governo ne declinerà la realizzazione: in che termini, attraverso quali azioni, con quali priorità, con quali risorse, verso quali risultati soprattutto per le persone e le famiglie più esposte o più fragili.

Nuovo numero di Prospettive Sociali e Sanitarie

È in corso di stampa ma già disponibile online il nuovo numero della rivista Prospettive Sociali e Sanitarie, rivista edita dall'Istituto per la Ricerca Sociale, diretta da Emanuele Ranci Ortigosa, e con la quale welforum.it ha il piacere di collaborare regolarmente.

Il fascicolo è aperto dall'editoriale del direttore, dedicato ad alcune riflessioni sul dopo elezioni. Articolo anche pubblicato su welforum.it.

La rivista propone poi una serie di interessanti esperienze dal territorio, sul lavoro dei servizi sociali e sul ruolo dei singoli professionisti. Molte le tematiche trattate: differenza di genere, anziani, disabilità, minori, dipendenze, salute mentale.

Segnaliamo in particolare l'articolo di approfondimento di Laura Castegnaro: L’amministrazione di sostegno. Opportunità per la costruzione di un welfare di comunità, di cui l'autrice aveva già dato una breve anticipazione su welforum.it.

Per acquistare il singolo fascicolo, o per avere maggior informazioni sull'abbonamento e sulla rivista, è possibile visitare il sito: prospettivesocialiesanitarie.it o contattare la redazione: pss@irsonline.it – 02.46764276

Rapporto conclusivo XVII Legislatura

Per favorire l’effettività concreta delle leggi, l’Ufficio per il programma di Governo segue costantemente l’attività legislativa, monitorando e coordinando le azioni degli Esecutivi. Sul sito è possibile leggere i report che contengono i dati raccolti durante lo svolgimento delle attività dell’Ufficio e che presentano, sia in ordine cronologico che secondo una ripartizione tematica per ambiti di intervento, le principali misure legislative della XVII Legislatura.

LombardiaSociale: quale futuro per il welfare lombardo?

In vista delle elezioni regionali del prossimo 4 marzo, Cristiano Gori, Valentina Ghetti e Cecilia Guidetti hanno raccolto su LombardiaSociale le opinioni e le proposte dei quattro principali candidati governatori sui temi riguardanti lo sviluppo del welfare e delle politiche sociali. I focus di attenzione: finanziamento e spesa, non autosufficienza, disabilità, minori e famiglie, presa in carico, povertà, immigrazione, terzo settore, ruolo dei Comuni e rette nei servizi.

Legge di bilancio 2018: norme e risorse per il sociale e il sociosanitario

Anci offre una lettura sintetica delle principali norme e risorse per il sociale e il sociosanitario in seguito alla Legge n. 205 del 27 dicembre 2017, Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020. Il documento offre una disamina delle linee di finanziamento relative ai principali fondi in tema di politiche sociali: quello per la povertà, la non autosufficienza, l’infanzia e l’adolescenza, le persone con disabilità e i caregiver familiari. Il tema è stato approfondito da Francesco Bertoni su questo sito.

Seguire le Regioni? Un’opportunità in più con le loro newsletter

Il sito Regioni.it segnala la possibilità di seguire le Regioni con un semplice click, iscrivendosi alle loro newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti istituzionali, anche in tema di politiche sociali. In una prima uscita sono state segnalate le newsletter di Regione Abruzzo, Regione Emilia-Romagna, Regione Friuli Venezia Giulia, Regione Lazio e Regione Piemonte. Nella seconda uscita le esperienze della Provincia Autonoma di Bolzano, di Regione Liguria, Regione Lombardia e Regione Marche.

Premio IRS-CNOAS-PSS “Costruiamo il Welfare dei Diritti sul Territorio” – III edizione

In occasione del Convegno Croas Lombardia – Cnoas: Le politiche a sostegno dei diritti e contro la povertà, che si terrà a Milano il prossimo 13 febbraio, la rivista Prospettive Sociali e Sanitarie è lieta di annunciare la terza edizione del premio IRS – CNOAS – PSS: “Costruiamo il welfare dei Diritti sul territorio” , con l’intento di continuare a sensibilizzare gli attori del welfare affinché assumano un’ottica progettuale e strategica nella direzione di riformare il sistema, costruendo un welfare sociale “comunitario e integrato”, che investa risorse pubbliche anche attraverso forme di integrazione fra politiche sociali, sanitarie, educative, del lavoro e dell’inclusione sociale, e che stimoli la partecipazione attiva della società civile al benessere collettivo: un welfare sociale “attivo”.

Termine per la consegna dei contributi: 30 giugno 2018

Scarica il bando completo e guarda la presentazione video di Ugo De Ambrogio, vicedirettore di Prospettive Sociali e Sanitarie.

Fondo Politiche Sociali 2017

Il 21/9/2017 in Conferenza unificata Stato Regioni è stata definita l’intesa sul riparto del Fondo Nazionale per le politiche sociali, che per il 2017 prevede quasi 277 milioni di Euro. Il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Stefano Bonaccini, lo ha comunicato positivamente, rilevando che il Fondo riporta “…le risorse destinate alle politiche sociali allo stesso livello di qualche anno fa quando sul settore erano purtroppo intervenuti pesanti tagli legati al contenimento della spesa pubblica”.

Scarica qui il pdf con il comunicato stampa che presenta anche le risorse previste per le diverse Regioni.

Regione Puglia: LR 29/2017, Agenzia regionale per la salute e il sociale

L’Agenzia regionale per la salute e il sociale (A.Re.S.S.), istituita con la LR 29/2017, è un organismo tecnico-operativo e strumentale della Regione Puglia a supporto della definizione e gestione delle politiche in materia sociale e sanitaria, e opera quale agenzia di studio, ricerca, analisi, verifica, consulenza  e supporto di tipo tecnico-scientifico.
Puglia_LR_29_2017
Puglia_LR_5_2018_modifica_LR_29_2017

Regione Emilia-Romagna: via al nuovo Piano sociosanitario

Il 12 luglio è stato approvato in Assemblea il nuovo Piano sociosanitario della Regione Emilia-Romagna per il prossimo triennio. Il documento propone un nuovo modello organizzativo interno, sempre più orientato a un’effettiva integrazione tra servizi e pubblici uffici, un nuovo modello organizzativo esterno e un rinnovamento dei contenuti degli interventi regionali per fronteggiare i nuovi rischi e le nuove emergenze sociali.

Scarica il Pdf del Piano sociosanitario 2018-2020.

Leggi la notizia completa su Il portale della Regione Emilia-Romagna.