Autore: Matteo Piolatto

Famiglia, infanzia e adolescenza

La segregazione nella scuola secondaria italiana

Il Punto di Welforum Numerosi contributi di ricerca hanno evidenziato l’esistenza di un effetto della segregazione scolastica, ovvero la composizione più o meno omogenea del corpo studentesco di una scuola o classe in riferimento ad una data caratteristica, su voti, apprendimenti e attitudini verso l’istruzione. I risultati di queste ricerche mostrano un generale effetto negativo della segregazione di minoranze etniche e gruppi sociali svantaggiati sugli apprendimenti degli alunni. Matteo Piolatto, dottorando in Economic Sociology presso l’Università degli Studi di Milano, propone alcuni dati di ricerca. Leggi >