Autore: Paola Ricchiardi

Famiglia, infanzia e adolescenza

Affidi in Piemonte: trauma o risorsa?

Ogni bambino ha diritto a crescere in un ambiente di vita accogliente e supportivo, tale da consentirgli uno sviluppo cognitivo, emotivo-affettivo e relazionale sano. La letteratura internazionale ha messo in evidenza gli effetti a breve e a lungo termine del permanere in un ambiente di crescita in cui i fattori di rischio superano i fattori di protezione. Il dibattito attuale ha portato ad interrogarsi sull’effettiva gravità dei motivi che attualmente conducono a disporre un’accoglienza extrafamiliare per i minori, sulla possibilità di ridurre la durata degli affidi e sull’impatto che ha sui minori l’affiancamento di una famiglia diversa da quella di origine. Per poter rispondere a tali interrogativi in maniera fondata, occorre rifarsi a dati di ricerca. Lo studio che presenteremo di seguito, focalizzato sui minori in affidamento nella regione Piemonte, si propone di dare un contributo in questo senso. Leggi >