Segnalazioni

Persone con disabilità

Istituito un Tavolo politico per la disabilità in Emilia-Romagna

Con Delibera della Giunta n. 1215 del 21 settembre 2020 la Regione Emilia-Romagna si impegna a costituire un Tavolo politico di coordinamento sugli interventi a favore delle persone con disabilità con i seguenti compiti: “i) approfondire tematiche specifiche in merito alla programmazione ed organizzazione delle politiche regionali che hanno impatto sulla qualità della vita delle persone con disabilità; ii) promuovere il coordinamento delle politiche per le persone con disabilità nei diversi ambiti di intervento regionale (in particolare casa, scuola, formazione, lavoro, mobilità, sanità e servizi sociali) anche attivando una valutazione congiunta delle politiche regionali integrate e delle linee di indirizzo per le politiche future, nello spirito della Convenzione internazionale e di un superamento della settorialità delle politiche”.

Politiche e governo del welfare

Ripensare l’Italia dopo la pandemia

A tre mesi dall’uscita de L’epidemia che ferma il mondo, Sbilanciamoci ha pubblicato il nuovo ebook gratuito dal titolo In salute, giusta, sostenibile. Ripensare l’Italia dopo la pandemia. Il documento, curato da Matteo Lucchese e Duccio Zola, raccoglie 49 contributi pubblicati sul sito tra maggio e luglio 2020, e contiene dati aggiornati sulla pandemia e l’analisi delle sue conseguenze economiche e sociali, oltre a scenari, prospettive e proposte concrete per il futuro.

Politiche e governo del welfare

Dpcm 18.10.2020: Nuove misure di contrasto e contenimento dell’emergenza Covid-19

Dopo il Dpcm del 13 ottobre 2020 sulle nuove misure di contrasto e contenimento dell’emergenza Covid-19, firmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Dpcm del 18 ottobre 2020 riportante ulteriori disposizioni attuative del Decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19. Accanto alle disposizioni sull’uso dei dispositivi di protezione, sui divieti di assembramento dentro e fuori casa e alle nuove regole e limitazioni per locali pubblici e privati, si torna a parlare di anziani in RSA e di persone con disabilità. Attenzione anche ai minori e alla loro “attività ludica e ricreativa”.

Persone con disabilità

Collaborare con il Cedaw per i diritti delle donne con disabilità

Il 29 settembre 2020 European Disability Forum (EDF) ha pubblicato una Guida per le organizzazioni di persone con disabilità sulle prerogative e sul funzionamento del Comitato ONU per l’eliminazione della discriminazione contro le donne. Il Comitato Cedaw è l’organo indipendente preposto a monitorare l’attuazione della Convenzione sull’eliminazione di tutte le forme di discriminazione nei confronti delle donne, adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1979, entrata in vigore nel 1981, ratificata dall’Italia con la legge 132/1985. Visita la pagina tematica di InformareUnH.

Politiche e governo del welfare

Cgil: un welfare più forte per diritti universali

Il 10 ottobre la Cgil ha promosso a Roma la manifestazione Sanità: pubblica e per tutti! Le nostre proposte per il Servizio socio sanitario nazionale. L’evento è stato preceduto dalla pubblicazione del manifesto Dall’emergenza al nuovo modello di sviluppo: un welfare più forte per diritti universali composto da tre capitoli: il servizio (socio)sanitario nazionale fattore strategico per gestire e superare l’emergenza; la priorità di nuove politiche sociali universali; diritti sociali, uniformità e uguaglianza, a Costituzione invariata.

Migrazioni

Patto su migrazione e asilo: le raccomandazioni delle associazioni

Patto su migrazione e asilo: per dare un nuovo inizio e porre fine agli errori del passato, è necessario modificare gli aspetti problematici e ampliare quelli positivi. È quanto sostenuto da una rete di oltre 70 associazioni europee, che ha presentato una serie di raccomandazioni indirizzata a Rappresentanti Permanenti in Europa, membri della Commissione Libe al Parlamento europeo e leader di gruppi politici. Leggi le dichiarazioni delle associazioni sul sito dell’Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione.

Politiche e governo del welfare

Welfare in cerca di futuro – Il nuovo seminario di welforum.it

Sono aperte le iscrizioni al nuovo seminario di welforum.it dal titolo “Welfare in cerca di futuro” organizzato in collaborazione con la rivista Prospettive Sociali e Sanitarie in occasione del sui 50° anno di pubblicazione. Il seminario si terrà in streaming venerdì 27 novembre dalle 10:00 alle 13:00.

Sono stati richiesti 2 crediti per assistenti sociali.

Qui il Save the Date.

Persone con disabilità

PNNR e disabilità: le proposte di Fish e Fand

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) elaborato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri è attualmente in discussione con la Commissione Europea. Le federazioni Fand e Fish hanno avanzato delle proposte concrete, con relative previsioni di spesa, per integrare il documento alla luce dei diritti delle persone con disabilità e della Convenzione ONU. I principi su cui basare le azioni “devono coniugare le politiche per affrontare le criticità emerse nel periodo più acuto della pandemia Covid-19 e costruire una modalità migliore di tutelare i diritti delle persone con disabilità e dei loro familiari”. Vengono indicati “gli obiettivi e le modalità per rendere ancora più condivisibile, equo ed efficace il PNRR”. Qui il documento e il lancio sul sito web della Fish.

Politiche e governo del welfare

Online il Rapporto ASviS 2020

L’8 ottobre si è concluso il Festival dello Sviluppo Sostenibile, l’appuntamento annuale promosso dall’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) per sottolineare l’importanza dell’Agenda 2030 dell’ONU ai fini di uno sviluppo economico e sociale inclusivo e sostenibile. Il Rapporto ASviS 2020, pubblicato in occasione dell’evento conclusivo del Festival, misura, grazie alla partecipazione di oltre 600 esperti e 270 organizzazioni, il raggiungimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile nel nostro Paese e l’impatto generato su questi dal Covid-19.

Migrazioni

Alunni con background migratorio in Italia

Fondazione Ismu ha recentemente pubblicato il report Alunni con background migratorio in Italia. Le opportunità oltre gli ostacoli, che analizza il difficoltoso percorso dei minori stranieri non accompagnati all’interno del sistema di istruzione obbligatoria. Il documento, attraverso 40 interviste a testimoni privilegiati, racconta le storie di successo di minori stranieri che, grazie alla determinazione e al supporto di educatori ed operatori, sono riusciti a proseguire negli studi. Sono inoltre presentati due approfondimenti, rispettivamente sui processi di scelta scolastica e sulle interazioni tra giovani nativi e di origine immigrata.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Una nuova visione per i servizi per l’infanzia

Il Centro per la Salute del Bambino, in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri, ha redatto un documento rivolto ai decisori politici, che vuole contribuire a ridisegnare il sistema di cure per l’infanzia in Italia in una prospettiva di medio e lungo termine. Tale contributo spazia dal sistema sanitario alle politiche e ai servizi per l’infanzia e da qui prende il titolo di “senza confini”. Oltre a individuare criticità e funzioni essenziali del sistema, illustra una vera a propria visione, considerandone la sostenibilità e possibili sperimentazioni.

Migrazioni

Asgi: aggiornato il manuale operativo su stranieri e accesso ai servizi sociali

Asgi, l’Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione, ha pubblicato il manuale operativo sulla normativa e sulla giurisprudenza italiana ed europea relativa all’accesso degli stranieri alle prestazioni e ai servizi sociali, aggiornato con le ultime novità a settembre 2020. Il documento, a cura di Alberto Guariso, contiene anche una rassegna delle sentenze della Corte Costituzionale in materia di accesso alle prestazioni sociali e ai servizi, e un’analisi sintetica delle singole prestazioni sociali e dei relativi requisiti di accesso.