Famiglia, infanzia e adolescenza

Ancora a proposito di affidi in Val d’Enza

Ancora intorno alle questioni sollevate dall’inchiesta sugli affidi in Val d’Enza, segnaliamo il comunicato dell’AIMMF (Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia) e le raccomandazioni dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza a Parlamento, Governo, Regioni, Comuni, magistratura, avvocati, assistenti sociali, psicologi e giornalisti.

Anche il Gruppo Nazionale Nidi Infanzia ha rilasciato un comunicato in merito alla vicenda, richiamando tutti alla responsabilità di garantire con urgenza e impegno i diritti dei cittadini più piccoli. Nel frattempo, con un decreto del Ministro della Giustizia Bonafede, è stata istituita la “squadra speciale di giustizia per la protezione dei minori” con l’obiettivo di creare le condizioni per un monitoraggio efficace, a partire da una banca dati nazionale omogenea.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.