Povertà e disuguaglianze

Chiarimenti percepimento Assegno Unico Universale e RdC

Con Messaggio n. 1714 del 20 aprile 2022, l’INPS fornisce ulteriori chiarimenti e precisazioni in merito alla disciplina dell’Assegno Unico e Universale, con particolare riferimento al riconoscimento della maggiorazione per genitori entrambi lavoratori, al riconoscimento delle maggiorazioni in caso di nuclei numerosi, al riconoscimento dell’Assegno ai genitori separati, al riconoscimento dell’Assegno ai figli maggiorenni e al raggiungimento della maggiore età dopo l’inoltro della domanda. La Circolare n. 53 del 28 aprile 2022 fornisce chiarimenti circa il riconoscimento dell’AUU ai nuclei familiari percettori di Reddito di Cittadinanza. In particolare, fornisce indicazioni circa la verifica dei requisiti, l’individuazione dei beneficiari, il diritto alle maggiorazioni, le modalità di erogazione e decorrenza della prestazione, l’importo della stessa e le operazioni di decadenza, revoca, riesame, termine e sospensione del RdC.

Commenti

Buon giorno
Sono una madre separata divido l’auu con il mio ex marito pur provvedendo io prevalentemente ai loro bisogni. Come si può non tenere conto del tempo che i figli vedono l’altro genitore in una misura a sostegno dei ragazzi?
Quindi oltre a percepire di meno in quanto prima percepivo intorno ai 230€ in busta paga ora hanno tolto anche le detrazioni.
Ma che sostegno c’è impoverisce ancora di più

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.