Migrazioni

L’Italia dei migranti: l’anno della Diciotti

L’ultimo rapporto annuale di Amnesty International (acquistabile qui), oltre ad una serie di capitoli dedicati a grandi temi, come la violenza sulle donne, il commercio delle armi, la libertà di stampa nel mondo, riserva un capitolo alle questioni dell’immigrazione e dell’asilo. Molto interessante è la nota che riguarda il nostro Paese. In particolare il documento condanna, mediante un elenco di accuse molto lungo, le politiche sull’immigrazione adottate dal governo Conte: dal caso della Diciotti ai rapporti con la Libia, dal decreto sicurezza alle posizioni prese in ambito europeo.

Leggi il commento di Maurizio Ambrosini su LaVoce.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.