Segnalazioni nella sezione “Esperienze”

Altre politiche

Una guida per chi sta per uscire dal carcere

L’Associazione Antigone, grazie al supporto dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America a Roma, ha realizzato una mini guida per i detenuti prossimi a fare il loro ritorno in libertà, con l’intento di fornire informazioni semplici e di aiuto immediato. Lavoro, sussidi economici, problemi di dipendenza, salute, casa e famiglia sono i principali temi affrontati nella guida. Due sezioni sono poi dedicate alle questioni aperte con carcere e giustizia. Il documento contiene inoltre alcune informazioni utili per trovare un medico di famiglia e per ottenere documenti di identità e certificati anagrafici.

Istituzioni e governance

Stato di salute della popolazione residente nella Regione Lazio

La Regione Lazio ha presentato il nuovo sito web Stato salute Lazio nel quale è possibile ottenere dati demografici ed epidemiologici sulla popolazione, le patologie, le cause di morte e di ricovero, scegliendo anche i territori di riferimento e gli anni di interesse. Lo strumento intende rendere facilmente accessibili i dati sulla salute dei cittadini del Lazio, anche per orientare meglio la programmazione regionale e locale.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Reddito di base e genere: spunti di riflessione dalla Finlandia

La Finlandia esce da due anni di sperimentazione di una nuova misura di reddito di base e si appresta a raccogliere le prime evidenze sugli effetti nel 2019. Sebbene il principale oggetto del dibattito politico sia l’applicazione o meno del principio di condizionalità, una serie di lavori di ricerca di stampo femminista hanno messo in luce anche le implicazioni che il reddito di base avrebbe sulla vita delle donne, in particolare le meno istruite e le immigrate, soprattutto rispetto a tre sfere: la disuguaglianza di genere all’interno delle famiglie, il lavoro di cura non retribuito e le opportunità di lavoro. L’analisi mostra i punti di forza e le potenziali debolezze di questa misura soprattutto nel sostenere l’entrata e la permanenza delle donne nel mercato del lavoro. Nonostante l’ampio consenso sociale sulla necessità di riformare il sistema previdenziale finlandese, l’implementazione del reddito di base vede una platea politica piuttosto divisa. La questione di genere e la conciliazione appaiono in secondo piano nel dibattito. Leggi l’articolo di Merita Jokela su Ingenere.

Persone con disabilità

Trovare servizi accessibili: progetto Beeinclusion

BeeInclusion è un motore di ricerca per il sociale per trovare servizi accessibili geolocalizzati nel campo dello sport, soggiorno, svago, ristorazione, noleggio, salute e trasporti. Presentato a Roma il 21 gennaio 2019, il progetto è stato sviluppato con il supporto di AISA Lazio (Associazione Italiana per la Lotta alle Sindromi Atassiche) e collaborazioni istituzionali. L’articolo su Superando.

Migrazioni

Il Patto Globale per la Migrazione: cosa dice e cosa non dice

L’11 dicembre scorso, a Marrakech, è stato firmato da 164 paesi il Patto Globale per la Migrazione. 12 paesi, tra cui Stati Uniti e Italia hanno negato la loro firma. Su Neodemos Massimo Livi Bacci sintetizza i contenuti e i 23 obiettivi che costituiscono la complessa natura del patto, e spiega i motivi per cui quest’ultimo non piace a Donald Trump e a Matteo Salvini.

Terzo settore

Coprogettazione e collaborazione: un tema su cui cresce l’interesse

Welforum ha dedicato una notevole attenzione al tema della coprogettazione e della collaborazione tra Enti pubblici e Terzo settore (vedi Il Punto di Welforum.it del dicembre 2018 e i primi materiali del convegno “La coprogettazione in azione del 17/12/2018” 123), ma sul tema stanno uscendo in questo periodo altri contenuti che meritano di essere segnalati. Graziano Maino e Marco Cau pubblicano su Percorsi di SecondoWelfare un articolo con cinque consigli pratici e chi progetta in partnership mentre Sara De Carli su Vita pubblica un’interessante rassegna di esperienze di amministrazione collaborativa del nostro Paese.

Persone con disabilità

Programma PASS in Toscana ed equità di accesso ai servizi sanitari

Attraverso il Programma PASS (Percorsi Assistenziali per Soggetti con Bisogni Speciali), Regione Toscana intende garantire alle persone con disabilità dei percorsi protetti di accesso ai servizi sanitari. L’iniziativa è stata lanciata con la DGR 666/2017. Nella rete dei servizi ai quali possono rivolgersi pazienti e familiari figurano oggi undici ospedali e le Botteghe della Salute. Qui il link al portale istituzionale.

Migrazioni

Effetto Salvini sulla firma del Global compact for migration

Su LaVoce Maurizio Ambrosini riflette sul fatto che l’Italia non firmerà il Global migration compact for migration dell’Onu. Si tratta dell’ultimo esempio di una politica migratoria che porta il nostro Paese a subire il fenomeno e non a gestirlo. Ben diverse le scelte della Germania, dove la priorità è l’integrazione lavorativa. Cosa può insegnare all’Italia l’esperienza tedesca? Ne parlano su LaVoce Enrico Di Pasquale, Andrea Stuppini e Chiara Tronchin.

Perché quindi l’Italia dovrebbe aderirvi? L’analisi di Pier Giorgio Ardeni dell’Istituto Carlo Cattaneo.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Paternità: i passi avanti della Spagna

La Spagna continua il suo percorso verso la parità nei congedi per maternità e paternità. Se prima del 2017 i padri potevano godere di due giorni di permesso, ad oggi possono usufruire di 35 giorni. L’obiettivo è di arrivare a concedere ai padri 16 settimane, come per le madri, nel 2021. Altra importante novità, secondo l’analisi di Marina Turi per Ingenere, è la non trasferibilità del congedo. Tale percorso è stato avviato a fronte del basso tasso di natalità e delle nuove esigenze di conciliazione, dettate anche dall’incremento dei divorzi e, non ultimo, con l’obiettivo di scardinare lo stereotipo della donna come unica responsabile della cura dei figli.

Migrazioni

Legambiente: l’accoglienza che fa bene all’Italia

Alla vigilia del passaggio alla Camera del DL Immigrazione e Sicurezza, cosiddetto Salvini, Legambiente ha raccolto nel dossier L’accoglienza che fa bene all’Italia le storie di un’accoglienza diffusa, fiore all’occhiello dell’Italia, che ha nel sistema Sprar il modello di riferimento. Il racconto delle esperienze, diffuse in tutto il Paese, è preceduto da un approfondimento sul modello Sprar e sui possibili effetti del DL 113, e dalla presentazione del decalogo dell’accoglienza virtuosa.

Leggi il comunicato stampa di Legambiente.