Segnalazioni nella sezione “Rassegna normativa”

Politiche e governo del welfare

Dpcm 18.10.2020: Nuove misure di contrasto e contenimento dell’emergenza Covid-19

Dopo il Dpcm del 13 ottobre 2020 sulle nuove misure di contrasto e contenimento dell’emergenza Covid-19, firmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Dpcm del 18 ottobre 2020 riportante ulteriori disposizioni attuative del Decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19. Accanto alle disposizioni sull’uso dei dispositivi di protezione, sui divieti di assembramento dentro e fuori casa e alle nuove regole e limitazioni per locali pubblici e privati, si torna a parlare di anziani in RSA e di persone con disabilità. Attenzione anche ai minori e alla loro “attività ludica e ricreativa”.

Persone con disabilità

Circolare Inps n. 107 su maggiorazioni pensioni di invalidità

Il 23 settembre 2020 l’Inps ha diramato indicazioni e chiarimenti alle proprie Direzioni in merito all’attuazione dell’articolo 15 del decreto legge 14 agosto 2020, n. 104, nella parte in cui, nel recepire la sentenza della Corte Costituzionale n. 152 del 23 giugno 2020, estende ai soggetti invalidi civili totali o sordi o ciechi civili assoluti titolari di pensione o che siano titolari di pensione di inabilità (di cui all’art. 2 della legge 12 giugno 1984, n. 222), di età compresa tra i diciotto e i sessanta anni, i benefici di cui all’articolo 38, comma 4, della legge 28 dicembre 2001, n. 448. Qui il testo della circolare.

Terzo settore

DM 26.08.2020: Modalità di remunerazione dei comitati di sorveglianza delle imprese sociali

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 244 del 2 ottobre 2020 il Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, del 26 agosto 2020, che individua i criteri e le modalità di remunerazione dei commissari liquidatori e dei membri dei comitati di sorveglianza nelle procedure di liquidazione coatta amministrativa delle imprese sociali non aventi la forma di società cooperativa, ai sensi dell’articolo 14, comma 3 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 112.

Povertà e disuguaglianze

DD 287/2020: Rifinanziamento Avviso 4/2016 per il contrasto alla grave marginalità

Con il Decreto Direttoriale n. 287 del 14 agosto 2020 è stata avviata la procedura per il rifinanziamento dell’Avviso 4/2016, che sostiene gli interventi per il contrasto alla grave emarginazione adulta e alla condizione dei senza dimora, utilizzando in maniera complementare le risorse del PON Inclusione FSE 2014-2020 e del PO I Fead (Fondo di aiuti europei agli indigenti). Il rifinanziamento sarà assegnato agli Enti territoriali già beneficiari dell’Avviso 4/2016, secondo un sistema selettivo che tiene conto dell’avanzamento della spesa al 30 settembre 2020. Una specifica nota fornisce le prime indicazioni per la successiva presentazione delle proposte progettuali.

Terzo settore

Dpcm 23.07.2020: Modalità e termini per l’accesso al riparto del 5×1000

È stato pubblicato il 17 settembre in Gazzetta Ufficiale il Dpcm 23 luglio 2020 che aggiorna la disciplina dell’istituto del 5×1000, rendendolo disponibile a tutti gli enti di Terzo settore. Ciò, combinato con il via libera all’istituzione del Registro unico, porterà, non appena quest’ultimo sarà effettivamente operativo, ad un significativo ampliamento degli enti che potranno accedere ai contributi. Confermate le semplificazioni introdotte nella fase dell’emergenza Covid-19 che accorciano i tempi di erogazione e introdotta la soglia minima di 100 euro (sino ad oggi 12 euro) per ridurre la dispersione dei contributi.

Povertà e disuguaglianze

Avviso 1/2019-PaIS: Proroga scadenza, FAQs e progetti approvati

Sono state pubblicate lo scorso giugno le FAQs relative all’Avviso 1/PaIS, la cui scadenza è stata nuovamente posticipata con il Decreto n. 306 del 16 settembre 2020. Tutti i progetti, indipendentemente dalla percentuale di spesa approvata sul precedente Avviso 3/2016, potranno presentare i loro progetti entro il 30 novembre p.v., ritenendosi dunque superata la scadenza di fine settembre. Di seguito i Decreti che presentano gli elenchi dei progetti già approvati sull’Avviso 1/2019-PaIS:

Persone con disabilità

Dpcm 06.07.2020: Ulteriori risorse per il diritto al lavoro dei disabili

Fermo restando il trasferimento delle risorse all’Inps pari a € 21,9 milioni, a valere sul Fondo per il diritto al lavoro per i disabili di cui all’art. 13, comma 4, della legge 68/1999, il Governo ha disposto ulteriori trasferimenti monetari all’Istituto: € 2.499.771, derivanti dai contributi esonerativi versati nel IV e V bimestre 2019 dai datori di lavoro (ex art. 5, comma 3-bis della legge 68) ed € 50.000.000, a valere sul Fondo quale annualità 2020. Il testo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Povertà e disuguaglianze

DL 104/2020, proroga presentazione Reddito di Emergenza

Dopo il Messaggio INPS n. 2520 del 19 giugno 2020, e la successiva Nota ministeriale n. 5942 del 22 luglio, che avevano già posticipato il termine per la presentazione del Reddito di Emergenza, con il Decreto Legge n. 104 del 14 agosto u.s. (art. 23) viene concessa la possibilità di erogazione di una terza mensilità, presentando domanda entro il 15 ottobre 2020.

Povertà e disuguaglianze

Nota Ministeriale 03.08.2020: Indicazioni a supporto del monitoraggio degli interventi sul PON Inclusione

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con Nota n. 6238 del 3 agosto 2020, fornisce le indicazioni operative utili alla compilazione del monitoraggio fisico degli interventi sul PON Inclusione, nel caso in cui vengano attivate misure urgenti di solidarietà alimentare. Tali misure, di natura emergenziale, non dovranno essere inserite nel dato di monitoraggio del PON, ma ogni Ambito Territoriale dovrà fornire tutti i dati quantitativi e statistici disponibili sulle persone per le quali è stata avviata la procedura di solidarietà alimentare.

Povertà e disuguaglianze

Esoneri ed esclusione dagli obblighi di attivazione del Reddito di Cittadinanza

Facendo seguito alla Circolare del MLPS n. 187 del 14 gennaio 2020, contenente istruzioni operative in relazione all’obbligo di partecipazione ad un percorso di inserimento lavorativo e di inclusione sociale ed alle modalità di convocazione dei beneficiari del Reddito di Cittadinanza, sono stati recentemente pubblicati i nuovi moduli:

Povertà e disuguaglianze

Messaggio Inps n. 2975: Decurtazioni del Reddito di Cittadinanza non speso

In ottemperanza al Decreto Interministeriale del 2 marzo 2020, il Messaggio Inps n. 2975 del 28 luglio 2020 fornisce le modalità di calcolo delle decurtazioni previste per l’ammontare del beneficio non speso (o non prelevato) entro il mese solare successivo a quello di accredito. Le decurtazioni sono di due tipi: mensile e semestrale, e in entrambi i casi l’ammontare non speso è considerato al netto degli arretrati erogati nel corso del periodo di riferimento. L’eventuale decurtazione mensile viene effettuata nei limiti del 20% del beneficio erogato.

Terzo settore

Normative Covid-19: le misure che riguardano il Terzo settore

Proseguono sul sito del Forum Nazionale del Terzo settore gli aggiornamenti sulle norme connesse alla gestione dell’emergenza Covid-19 che riguardano il Terzo settore. A questa pagina è possibile trovare gli aggiornamenti nazionali (tra cui il DL Rilancio del 14 agosto e il protocollo di intesa per la ripresa dei servizi educativi e delle scuole di infanzia del 25 agosto); a questa pagina sono invece raccolti i provvedimenti regionali. Si segnala inoltre anche questo schema riassuntivo aggiornato al 20 luglio sulle misure che riguardano il Terzo settore contenute del DL 18, DL 23 e DL 34 del 2020.