Segnalazioni nella sezione “Rassegna normativa”

Persone con disabilità

DM 05.07.2021: Istituzione della piattaforma unica nazionale informatica dei contrassegni unici

“Nell’Archivio nazionale dei veicoli di cui all’art. 226 del Codice della strada, è istituita la piattaforma unica nazionale informatica dei contrassegni unici”. Così dispone il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili del 5 luglio 2021, di concerto con il MEF e il Ministero dell’Interno, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 2 agosto 2021. Si tratta sostanzialmente di una banca dati nazionale online che conterrà le informazioni essenziali relative al singolo contrassegno rilasciato dai Comuni, elemento fondamentale che consentirà alla persona con disabilità di circolare nelle sedi stradali normalmente vietate ovvero con accesso limitato alle autopubbliche. Il Decreto prevede la messa in rete dei dati essenziali da parte dei Comuni, compreso l’abbinamento tra singolo contrassegno e targa degli autoveicoli utilizzati (massimo due). Il Contrassegno Unificato Disabili Europeo (CUDE) è regolato dall’art. 1, comma 489, della Legge 30 dicembre 2018, n. 145.

Politiche e governo del welfare

Regione Sicilia: Decreto 3 settembre 2021, Definizione dei criteri per l’accesso all’accreditamento dei soggetti privati erogatori di cure domiciliari

Vengono definite le modalità di accesso all’accreditamento del Soggetti privati erogatori di cure domiciliari, con la specificazione delle modalità di presentazione dell’istanza in possesso dei seguenti requisiti: autorizzazione all’esercizio delle attività sanitarie; requisiti oggettivi per l’accreditamento; esperienza documentata nelle Cure Domiciliari a privati o per conto del SSN per un periodo non inferiore a tre anni negli ultimi quattro anni.

 

Decreto 3 settembre 2021

 

Altre politiche

Regione Veneto: DGR 1150/2021, Misure per il sostegno al pagamento all’affitto per l’abitazione di residenza per le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria

Viene rilevato che l’emergenza sanitaria, ed il conseguente prolungato periodo di confinamento, seguito dal perdurare del distanziamento sociale, hanno determinato una forte contrazione occupazionale con una diminuzione dei redditi di molti nuclei familiari. Vengono pertanto approvati i criteri e le procedure per l’erogazione di contributi a sostegno delle famiglie in difficoltà nel pagamento dei canoni di locazione dell’abitazione principale a causa del confinamento per l’emergenza Covid-19, nell’ambito del procedimento denominato “FSA-Covid 3”.

 

DGR 17 agosto 2021, n. 1150

 

Politiche e governo del welfare

Regione Sicilia: Decreto 3/9/2021, Requisiti organizzativi, strutturali e tecnologici per autorizzazione all’esercizio e accreditamento del soggetto deputato al governo dell’accesso alle cure domiciliari

Viene recepita l’Intesa sancita dalla Conferenza Stato-Regioni sul documento “Proposta dei requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi minimi per l’autorizzazione all’esercizio e ulteriori requisiti per l’accreditamento dei servizi domiciliari”, in attuazione dell’art. 1 della legge 30 dicembre 2020, n. 178.

Vengono quindi specificati: le cure domiciliari; soggetto deputato al governo dell’accesso alle cure domiciliari; destinatari.

 

Decreto assessoriale 3 settembre 2021

 

Altre politiche

Regione Marche: LR 23/2021, Istituzione del Servizio di psicologia scolastica

La Regione istituisce il Servizio di psicologia scolastica configurato come l’insieme coerente di attività psicologiche, integrate e coordinate tra loro, relative a tematiche e problematiche proprie del mondo della scuola. Il Servizio è finalizzato alla promozione della salute e del benessere psicofisico di allievi, genitori, insegnanti, dirigenti, personale ATA ed educativo che opera nell’ambito scolastico, ed opera in coordinamento e collegamento con gli altri servizi territoriali e con i servizi specialistici.

 

LR 6 agosto 2021, n. 23

 

Terzo settore

Regione Puglia: DGR 1448/2021, Finanziamento delle attività degli Oratori, rinnovo protocollo di intesa con Regione Ecclesiastica Puglia

In relazione a quanto previsto dalla LR 17/2016, “Riconoscimento, valorizzazione e sostegno della funzione socio-educativa delle attività di oratorio”, art. 39 LR 44/2018, DGR 288 del 15/02/2019 e DGR 2372 del 16/12/2019, e a seguito delle positive valutazioni, viene approvato il rinnovo del Protocollo di Intesa tra Regione Puglia e Regione Ecclesiastica Puglia per l’attuazione degli interventi, con particolare riferimento alle azioni socio educative e di animazione sociale per contribuire al contrasto del fenomeno del bullismo, della devianza minorile, di fenomeni di discriminazione e di marginalità sociale dei minori. L’importo del finanziamento regionale è pari ad € 575.000,00.

 

DGR 15 settembre 2021, n. 1448

 

Altre politiche

Regione Marche: DGR 1031/2021, Accordo Quadro 2021-2023 per prestazioni e progettualità per persone con dipendenze patologiche

Viene approvato lo schema di Accordo Quadro triennio 2021-2023 per erogazione di prestazioni residenziali, semiresidenziali, ambulatoriali e per progettualità di prevenzione, cura e riabilitazione rivolte a persone con dipendenze patologiche, in sinergia con il Coordinamento Regionale degli Enti Accreditati (CREA), l’Associazione Italiana per la Cura Dipendenze Patologiche (ACUDIPA) e l’Organizzazione Regione Marche Enti Accreditati (ORME). Le risorse complessive sono quantificate in € 33.084.822,28.

 

DGR 11 agosto 2021, n. 1031

Allegato A

 

Migrazioni

Regione Veneto: DGR 1114/2021, Convenzione con Veneto Lavoro per la gestione dell’Osservatorio Regionale Immigrazione

In attuazione dei documenti di pianificazione e programmazione regionali per gli interventi in materia di immigrazione, viene approvato il prosieguo per l’anno 2021 del progetto “Osservatorio Regionale Immigrazione”, gestito dall’Ente regionale Veneto Lavoro, al fine della realizzazione di una specifica attività di monitoraggio e valutazione, mediante analisi quali-quantitativa dei dati disponibili, propedeutica alla predisposizione della programmazione regionale del settore per il triennio 2022-2024.

 

DGR 9 agosto 2021, n. 1114

 

Politiche e governo del welfare

Decreto 15.09.2021: Fondo Politiche Sociali – Intesa sul riparto e sul Piano 2021-2023

Il 22 settembre si è raggiunta l’intesa in Conferenza Unificata relativa al Decreto di riparto triennale 2021-2023 delle risorse del Fondo Nazionale Politiche Sociali, in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, pari a 390,9 milioni per ognuna delle annualità, di cui 385,9 milioni ripartiti tra le Regioni per il successivo trasferimento agli Ambiti territoriali entro 60 giorni, secondo i medesimi criteri del 2020. Il decreto adotta inoltre il Piano nazionale degli interventi e dei servizi sociali 2021-2023 e il Piano sociale nazionale 2021-2023, approvati dalla Rete della protezione e dell’inclusione sociale il 28 luglio.

Terzo settore

Regione Basilicata: DGR 658/2021, Emergenza Covid-19, approvazione del riparto delle risorse assegnate alla Regione

Approvazione del riparto delle risorse assegnate alla Regione Basilicata per: A) Assistenza socio-sanitaria, compreso il sostegno psicologico alla popolazione soprattutto adulta e ai minori, affidata alla Caritas; B) supporto agli sportelli o canali a favore dei consumatori, affidata alle Associazioni dei consumatori ed utenti.

Con riferimento al Decreto Ministeriale 10 agosto 2020, art. 2 (Emergenza sanitaria da Covid-19) e all’art. 148 della legge 23 dicembre 2000, n. 388, sono state individuate iniziative per gli anni 2020-2021, volte a sostenere, in un’ottica di sussidiarietà e tempestività iniziative di assistenza socio-sanitaria, compreso il sostegno psicologico alla popolazione soprattutto adulta e ai minori, ed ai consumatori.

I fondi assegnati per l’importo di € 162.784,33, sono ripartiti per € 106.784,33 con affidamento dell’attività alle Caritas Diocesane della Basilicata, e € 56.000,00 per gli sportelli dedicati a favore dei consumatori.

 

DGR 6 agosto 2021, n.658

 

Altre politiche

Regione Emilia-Romagna: DGR 1275/2021, Programma regionale per la concessione di contributi destinati alla rinegoziazione dei contratti di locazione

Viene istituito il Programma regionale per la concessione di contributi destinati alla rinegoziazione dei contratti di locazione per l’annualità 2021, a favore della rinegoziazione stessa dei canoni di locazione, quale strumento per fronteggiare la difficoltà nel pagamento del canone da parte dei nuclei familiari (con ISEE fino 35.000 euro), e in particolare di quelli incorsi in una riduzione del proprio reddito, anche a causa della crisi economica cagionata dall’emergenza sanitaria Covid-19.

 

DGR 2 agosto 2021, n. 1275

 

Altre politiche

Regione Lombardia: DGR 5153/2021, Attuazione del piano nazionale di applicazione e diffusione della medicina di genere

Viene recepito il Piano nazionale per l’applicazione e la diffusione della Medicina di Genere, approvato con DM 13 giugno 2019 in attuazione dell’art. 3 della Legge 3/2018, anche in funzione della relativa piena diffusione nell’ambito della rete dei servizi sanitari e sociosanitari del territorio. La UO Rete territoriale della DG Welfare, attraverso il Gruppo di Approfondimento Tecnico Scientifico, favorirà lo sviluppo dei temi declinati nel Piano per l’applicazione e la diffusione della Medicina di Genere.

 

DGR 2 agosto 2021, n. XI/5153