Tag “accessibilità”

Politiche europee

Potenzialità e limiti del Pilastro europeo dei diritti sociali

Il Punto di Welforum Il 17 novembre 2017, al vertice sociale europeo di Göteborg, il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione hanno approvato il pilastro europeo dei diritti sociali con l’obiettivo di realizzare un’economia competitiva e allo stesso tempo orientata alla piena occupazione e al progresso sociale. Il nome vuole evocare qualcosa di solido ed affidabile capace di sostenere l’intera architettura della protezione sociale europea… L’articolo, pubblicato in una prima versione il 22 giugno 2017 presenta i principali elementi emersi nel dibattito europeo ponendo in evidenza le sue luci ed ombre. Leggi >

Persone con disabilità

Era digitale e Servizi per le persone con disabilità

I progressi tecnologici nei settori dell’intelligenza artificiale, della robotica, delle interfacce uomo-macchina e delle comunicazioni stanno sollecitando le persone con disabilità, i loro caregiver e il mondo dei servizi a un forte cambiamento culturale e nei comportamenti. Sul mercato sono presenti tecnologie, mature e semplici, integrabili in servizi assistenziali innovativi. La loro applicazione necessita di nuove o adattate mansioni e maggiori competenze da parte degli operatori e utilizzatori finali. Nonostante il fermento e il crescente interesse di attori e decisori, sembra mancare una strategia e una policy adeguata. Leggi >

Persone con disabilità

“La chiave a stella”: il disability management in Enel

In azienda, grazie a una funzione di disability management e uno specifico gruppo di lavoro, vengono presidiate due linee di attività: progetti per i dipendenti con disabilità che facilitino la mobilità, l’inserimento, lo sviluppo lavorativo e la partecipazione alla vita aziendale, e progetti orientati alla clientela potenziale. Sono numerose le iniziative avviate o in fase di lancio. Leggi >

Persone con disabilità

Barriere e disabilità in Europa

Il rapporto della Commissione Europea sullo stato di attuazione della Strategia per la disabilità 2010-2020 evidenzia una progressione in tutte le aree di intervento. L’accessibilità, riconosciuta come “precondizione” dalla Strategia, è oggetto di una proposta di nuova direttiva. Leggi >