Segnalazioni con tag “adolescenti”

Famiglia, infanzia e adolescenza

Come riaprono le scuole nei paesi europei?

La pandemia Covid-19 ha posto alle scuole una sfida inedita; i diversi paesi europei hanno adottato misure diverse sia nella fase di chiusura che nella fase di graduale riapertura. Un rapporto di Euridyce e il sito ScuolaCovid19, promosso dal Comune di Milano e dal Laboratorio di Politiche Sociali del DAStU (Politenico di Milano), offrono una rassegna delle misure adottate nei diversi paesi, utili alla circolazione di buone pratiche e a promuovere riflessioni sul ruolo della scuola.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Le Regioni e le politiche per la famiglia

Il Centro Nazionale di documentazione e analisi per l’infanzia e l’adolescenza ha pubblicato il Rapporto di monitoraggio sulle politiche per la famiglia delle Regioni e Province autonome. A partire dalle strategie europee e dalla politica nazionale, il rapporto analizza poi dati di contesto socio-demografico relativi a infanzia e famiglia e i servizi previsti a livello regionale. Infine, espone in maniera dettagliata per ogni singola Regione le politiche per la famiglia implementate.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Il Presidente Conte riceve i promotori di EducAzioni

Il 6 luglio il Presidente del Consiglio Conte, le Ministre Azzolina e Bonetti e il Vice-Ministro Buffagni hanno incontrato le nove reti promotrici del documento EducAzioni. La delegazione ha sottolineato l’urgenza di un piano nazionale sull’infanzia e l’adolescenza. Riconoscendo il valore strategico di un tale impegno, il Presidente ha invitato le nove reti a collaborare sin da subito alla definizione delle linee programmatiche che l’Italia presenterà all’Unione Europea per Next Generation EU. Leggi il comunicato.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Come stanno gli adolescenti?

Il rapporto Spotlight on adolescent health and well-being dell’OMS offre una panoramica sulla salute fisica, sulle relazioni sociali e sul benessere psicologico dei ragazzi di 11, 13 e 15 anni di 45 paesi, tra cui l’Italia. I temi toccati vanno dalle relazioni con i genitori al rapporto con i media, l’utilizzo di stupefacenti, il bullismo, l’educazione sessuale, quella alimentare e molto altro ancora.

Famiglia, infanzia e adolescenza

EducAzioni: appello a Conte per l’infanzia e l’adolescenza

Lo scorso 17 giugno nove reti e alleanze, che includono oltre cento realtà attive in favore di infanzia e adolescenza e nell’ambito della scuola, hanno presentato un documento comune (in un webinar accessibile qui), che chiede l’attenzione del paese in merito alla doppia crisi – economica ed educativa – cui sono esposte le giovani generazioni. Il coordinamento propone cinque passi per il contrasto della povertà educativa e a favore dei diritti di bambine/i e ragazze/i, sui quali ha richiesto un incontro con il Presidente del Consiglio.

Politiche e governo del welfare

Legge 24/04/2020, n. 27, Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge del 24 aprile 2020, di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, con riguardo, fra l’ altro, al sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese (congedo parentale; voucher baby sitter; carta famiglia 2020; licenziamento per genitori dipendenti, mantenimento del posto di lavoro; mantenimento del reddito di cittadinanza, indennità di sostegno (600 euro) in favore dei lavoratori; detenuti.

Legge 23 aprile 2020, n. 27

Famiglia, infanzia e adolescenza

I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza regione per regione

Il gruppo di lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (CRC) ha pubblicato un rapporto che fornisce delle fotografie regionali sulla base di una serie di indicatori rispetto alle condizioni dei bambini e degli adolescenti. I dati considerati vanno da quelli demografici a quelli relativi ad ambiente famigliare, educazione, salute e servizi di base, povertà e protezione. Oltre a sottolineare le forti differenze regionali, il lavoro permette anche di evidenziare le lacune in termini di monitoraggio e raccolta dei dati sia a livello regionale che nazionale.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Basilicata: LR 47/2018, Riconoscimento della funzione sociale svolta dagli oratori

La legge regionale disciplina le iniziative regionali a sostegno delle attività messe in campo dalle Parrocchie, dagli oratori, dagli istituti cattolici e più in generale dagli istituti di culto riconosciuti dallo Stato, al fine di valorizzarne la funzione sociale, aggregativa, educativa e formativa.
Basilicata_LR_47_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Piemonte: DGR 7727/2018, Protocollo d’intesa inerente il fenomeno del ritiro sociale volontario

Il ritiro sociale volontario (detto Hikikomori nella cultura giapponese) è un fenomeno emergente che coinvolge preadolescenti, adolescenti e giovani adulti, oltre alle loro famiglie. Il protocollo d’intesa tra la Regione Piemonte, l’Ufficio Scolastico regionale per il Piemonte e l’Associazione Hikikomori Italia Genitori Onlus punta a  promuovere sia una maggiore conoscenza del fenomeno sia una presa in carico più completa e proficua da parte di tutti i soggetti coinvolti, attivando e consolidando tutte le opportune forme di collaborazione.
Piemonte_DGR_7727_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Emilia-Romagna: DAL 180/2018, Piano regionale pluriennale per l’adolescenza 2018/2020

Costruzione di un patto educativo tra i principali soggetti che si occupano di adolescenti, ascolto attivo degli adolescenti e del mondo degli adulti, coinvolgimento diretto degli adolescenti nelle scelte che li riguardano, promozione di forme di cittadinanza attiva. Sono alcuni degli ambiti di progettazione degli interventi previsti dal Piano pluriennale per l’adolescenza della Regione Emilia-Romagna.
Emilia-Romagna_DAL_180_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Marche: LR 41/2018, Modifiche alla LR 9/2003 sui servizi per l’infanzia e l’adolescenza

Il provvedimento apporta modifiche alla LR 9/2003 che disciplina la realizzazione e la gestione dei servizi per l’infanzia, per l’adolescenza e per il sostegno alle funzioni genitoriali e alle famiglie. In particolare, viene affermato che: “Restano ferme le disposizioni regionali relative all’osservanza dell’obbligo vaccinale”.
Marche_LR_41_2018

Politiche e governo del welfare

Regione Lazio: Decreto 256/2018, Assistenza residenziale per adolescenti, tariffe

Con questo Decreto vengono determinate le tariffe dell’assistenza residenziale per trattamenti comunitari intensivi ed estensivi per adolescenti erogata da strutture residenziali terapeutico-riabilitative nel Lazio. Il provvedimento illustra il modello di calcolo, i requisiti organizzativi delle strutture e il costo medio per ogni singola figura professionale.
Lazio_Decreto_256_2018