Segnalazioni con tag “badanti”

Anziani

Atlante Fidaldo, esperienze sul territorio a confronto

Martedì 19 ottobre 2021, dalle 10:00 alle 12:00, si terrà l’evento “Atlante Fidaldo – Una mappa delle misure e dei sostegni economici a favore delle famiglie che si avvalgono di lavoratori domestici. Esperienze sul territorio a confronto”. L’evento, organizzato da Fidaldo (Federazione Italiana Datori di Lavoro Domestico) in collaborazione con l’Istituto per la Ricerca Sociale, vede Welforum.it come media partner. Qui è possibile scaricare il programma completo.

Chi lo desidera può seguire l’evento sulla piattaforma gotowebinar iscrivendosi qui.

La registrazione dell’evento è ora disponibile qui.

Anziani

Il lavoro di cura in Lombardia, in Italia

Il 21 ottobre si conclude, con un evento presso la Regione Lombardia, il progetto “Time to care”, che ha messo al centro – per più di due anni – l’attività di cura svolte dalle famiglie italiane, dalle badanti, dalla rete dei servizi, a favore di una popolazione che invecchia. Il 21 portiamo a sintesi i risultati raggiunti e ne discutiamo con interlocutori privilegiati.

Qui il programma provvisorio. – A breve le modalità per iscriversi online.

Anziani

La cura dopo la tempesta. Le badanti dopo la pandemia

Come hanno attraversato le badanti i lunghi mesi della pandemia? Come sta cambiando questa presenza nel nostro paese? Una ricerca che ha messo insieme quasi vent’anni di analisi per rispondere a queste domande, curata da Sergio Pasquinelli e Francesca Pozzoli: verrà presentata il 21 aprile con un evento online dalle 17.00 alle 18.30, sui canale Facebook e Youtube di AcliLombardia.

Scarica qui il programmaScarica qui il rapporto di ricerca

Anziani

Rapporto sul lavoro domestico 2020

Il secondo Rapporto annuale di Domina fa il punto sullo stato del lavoro domestico in Italia, a conclusione di un anno in cui il settore è stato colpito duramente dalla crisi pandemica. Fornisce diversi dati e informazioni, tra cui un interessante spaccato dei dati Inps relativi all’andamento delle assunzioni e dei licenziamenti nel primo semestre del 2020. Emerge che nei primi sei mesi le assunzioni sono state oltre ottomila, al netto dei licenziamenti, tutte concentrate tra febbraio e marzo, un fatto che si presta ad interpretazioni diverse.

Anziani

Assistenti familiari e il nuovo contratto del lavoro domestico

Frutto dell’intesa tra le associazione dei datori di lavoro (Fidaldo e Domina) e le organizzazioni sindacali dei lavoratori, il nuovo contratto del lavoro domestico, in partenza dal 1° ottobre, prevede un inquadramento professionale unico, aumenti e indennità per chi si occupa di non autosufficienza e per chi è più competente. Oltre alla figura dell’assistente familiare, nome con cui verranno chiamate colf, badanti e baby sitter, arriva anche l’educatore formato.

Leggi l’articolo di approfondimento su Redattore Sociale.

Anziani

Regione Toscana: DGR 66/2019, Progetto regionale Pronto Badante

Il progetto regionale “Pronto Badante – Interventi di sostegno e integrazione nell’area dell’assistenza familiare in Toscana” promuove la realizzazione di azioni di sostegno temporaneo alla famiglia con anziano convivente o all’anziano che vive da solo, in un’ottica di risposta immediata ai bisogni emergenti, al fine di supportare la famiglia nella gestione improvvisa dell’anziano che si trova per la prima volta in una situazione di disagio e difficoltà.

DGR 21 gennaio 2019, n. 66

Anziani

Il valore del lavoro domestico

Colf e badanti: in Italia 865 mila regolari su 2 milioni di lavoratori domestici. Una nuova elaborazione dei dati Istat e Inps sul lavoro domestico regolare viene proposta da dall’Associazione Nazionale Famiglie Datori di Lavoro Domestico, in collaborazione con Fondazione Leone Moressa. Le famiglie italiane spenderebbero ogni anno 7 miliardi di euro in personale domestico che accudisce persone disabili e anziane (1,3% del PIL).

Per maggiori dettagli ed infografiche leggi l’articolo su Vita e La Repubblica.

Anziani

Regione Umbria: DGR 1251/2017, Linea guida in materia di assistenza familiare

Con l’approvazione della Linea guida in materia di assistenza familiare delle persone anziane in condizione di dipendenza assistenziale o di non autosufficienza, la Regione Umbria intende migliorare e potenziare l’offerta di prestazioni contribuendo a sostenere la permanenza a domicilio.
Umbria_DGR_1251_2017

Anziani

Regione Veneto: LR 38/2017, Norme per il sostegno dell’assistenza familiare

Per sostenere le famiglie nell’assistenza delle persone anziane e non autosufficienti, la Regione Veneto dispone nuove norme per la qualificazione, la regolarizzazione e il sostegno del lavoro degli assistenti familiari (badanti). Fra le iniziative promosse vi sono la formazione dell’assistente familiare, la consulenza in favore delle famiglie e interventi di sostegno economico.
Veneto_LR_38_2017

Anziani

Regione Toscana: DGR 1154/2017, Progetto “Pronto Badante”, rinnovo

Visti gli esiti positivi della sperimentazione ancora in corso, la Regione Toscana ha deciso dare prosecuzione agli interventi di sostegno nell’area dell’assistenza familiare, attraverso l’approvazione del progetto annuale sperimentale “Pronto Badante”, esteso a tutto il territorio regionale. Il progetto viene così prolungato fino al 28 febbraio 2019.
Toscana_DGR_1154_2017

Anziani

Lavoro, oltre 1 milione di colf e “badanti” nelle case degli italiani

Ricerca “Domina”, realizzata dalla Fondazione Leone Moressa. Nel 2015 presso le famiglie italiane sono assunti in regola 886.125 lavoratori domestici, ma considerando gli irregolari si supera il milione. Dal 2007, il numero complessivo è cresciuto del 42%. La spesa delle famiglie di circa 7 miliardi di euro l’anno.

Vai al collegamento esterno per leggere l’articolo pubblicato su Redattore Sociale.