Segnalazioni con tag “bullismo”

Famiglia, infanzia e adolescenza

Indagine Istat sul bullismo

Più del 50% dei ragazzi tra gli 11 e i 17 anni in Italia sono stati vittime di bullismo. Le ragazze sembrano più esposte a tali episodi rispetto ai loro coetanei maschi, ma sono anche quelle che reagiscono più spesso con la denuncia piuttosto che con il silenzio. Francesco Floris nel suo articolo su RedattoreSociale presenta questo e altri dati dell’indagine Istat sul bullismo, tra cui la distribuzione territoriale del fenomeno e un focus sulle seconde generazioni.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Piemonte: DGR 8235/2018, Avvio dei centri per la cura dei disturbi derivanti dal bullismo

La Regione Piemonte ha stanziato € 100.000 per l’avvio delle attività dei centri regionali specializzati nella cura dei disturbi derivanti dal bullismo e dal cyberbullismo, in accordo con la Legge regionale 5 febbraio 2018, n. 2, “Disposizioni in materia di formazione specialistica, prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e cyberbullismo”.

 

DGR 20 dicembre 2018, n. 83-8235

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Basilicata: LR 43/2018, Prevenzione e contrasto del bullismo e del cyberbullismo

Sulla base dell’assunto che bambini e ragazzi sono centri di valore da preservare e tutelare contro ogni forma di violenza e discriminazioni, la Regione Basilicata attraverso questa legge regionale intende promuovere e sostenere azioni di prevenzione, individuazione ed emersione, contrasto e repressione del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo.
Basilicata_LR_43_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Puglia: LR 50/2018, Prevenzione e contrasto dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo

Per tutelare la crescita dei minori, valorizzare il benessere tra pari e prevenire il rischio nell’età dell’infanzia e dell’adolescenza, la Regione Puglia promuove e sostiene azioni e iniziative di rilevazione, prevenzione, gestione e contrasto del fenomeno del bullismo, in tutte le sue diverse manifestazioni, compreso il cyberbullismo.
Puglia_LR_50_2018 

Con la LR 58/2018 la Regione Puglia ha integrato l’art. 6 della suddetta legge.
Puglia_LR_58_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Lombardia: DGR XI-539/2018, Linea di intervento “BULLOUT”, a.s. 2018/2019

Sostenere progetti per la prevenzione e il contrasto del  bullismo e cyberbullismo, in attuazione della LR 1/2017. E’ in questa direzione che va l’approvazione della linea di intervento “BULLOUT” per l’a.s. 2018/2019. Con questa delibera di Regione Lombardia vengono approvati i criteri, le finalità e le modalità di intervento, oltre  allo schema di convenzione tra l’Ufficio Scolastico Regionale e la Direzione Generale Politiche per la Famiglia. Il bando, approvato con DD 13553/2018, contiene nel dettaglio la descrizione dell’intervento e i criteri di valutazione delle domande.
Lombardia_DGR_XI-539_2018
Lombardia_DD_13553_2018

Con la DD 16704/2018, pubblicata a novembre,  Regione Lombardia ha fornito precisazioni e rettificato il bando (DD 13553/2018).
Lombardia_DD_16704_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Marche: LR 32/2018, Prevenzione e contrasto del bullismo, cyberbullismo, sexting e cyberpedofilia

Promuovere la cultura del rispetto della dignità dell’individuo e di condanna di ogni genere di discriminazione. E’ quanto vuole realizzare la Regione Marche con la legge “Disciplina degli interventi regionali di carattere educativo per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni del bullismo, del cyberbullismo, del sexting e della cyberpedofilia”.
Marche_LR_32_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Avvocatura dello Stato: Ricorso 45/2018, Declaratoria di illegittimità costituzionale della LR 4/2018 della Regione Umbria

Con questo ricorso l’Avvocatura Generale dello Stato chiede alla Corte Costituzionale che venga dichiarata l’illegittimità costituzionale della “Disciplina degli interventi regionali per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo – Modifiche di leggi regionali” (LR 4/2018) in quanto alcune disposizioni in essa contenute eccederebbero dalle competenze attribuite alla Regione.
Ricorso_42_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Umbria: LR 4/2018, Contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo

La legge regionale 4/2018 è volta a prevenire e contrastare il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, in tutte le sue manifestazioni, al fine di tutelare e valorizzare la crescita educativa, sociale e psicologica dei minorenni. A tal fine, la Regione Umbria promuove e sostiene programmi e progetti volti alla diffusione della cultura della legalità, del rispetto della dignità della persona ed alla tutela dell’integrità biopsicosociale dei minorenni, in particolare nell’ambiente scolastico e nei luoghi di aggregazione giovanile.
Umbria_LR_4_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Piemonte: LR 2/2018, Prevenzione e contrasto del bullismo

Con questa legge la Regione Piemonte sostiene interventi e azioni di prevenzione, gestione e contrasto del fenomeno del bullismo in tutte le sue manifestazioni, compreso il cyberbullismo, per tutelare e valorizzare la crescita educativa, psicologica e sociale dei minori, proteggendo, in particolare, i soggetti più fragili.
Piemonte_LR_2_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Emilia-Romagna contro bullismo e cyberbullismo

Presentato, nell’ambito del convegno “Bullismo, cyberbullismo e rischi del web per i più giovani: il contributo della polizia locale per arginare il fenomeno”, il Piano di azione sull’adolescenza della Regione Emilia-Romagna, che partirà entro la metà del 2018. Tra le finalità, il contrasto delle nuove forme di dipendenza e disagio negli adolescenti, bullismo e cyberbullismo, autolesionismo, abbandono scolastico e disagio sociale. Presentato anche “Mi fido di te?”, progetto pilota di educazione alla legalità, prevenzione dei fenomeni di bullismo, cyberbullismo e utilizzo consapevole della rete e dei social, finanziato dalla Regione e sviluppato dalla Polizia locale dell’Unione delle Terre d’Acqua.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Campania: DGR 318/2017, Intesa contro il bullismo

Con questo provvedimento, la Regione Campania definisce le modalità di coordinamento e collaborazione per la realizzazione di azioni in tema di contrasto dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo secondo un’azione integrata tra più attori del territorio, come stabilito nelle “Disposizioni per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo nella Regione Campania” (LR 11/2017).
Campania_DGR_318_2017
Campania_DGR_318_2017_Allegato