Tag “caregiver”

Istituzioni e governance

Bilancio e prospettive. Elezioni 2018

È più che apprezzabile il bilancio sul sociale che può vantare la passata legislatura, lunga quattro anni e mezzo e con tre diversi Governi (Letta, Renzi e Gentiloni). Sono stati raggiunti traguardi che si attendevano da molti anni, in certi casi da decenni. Abbiamo cercato di ricostruire in modo sistematico il punto a cui siamo giunti, a livello nazionale, nelle principali macro-aree in cui si articola il welfare dei servizi. E abbiamo cercato di delineare le prospettive, le priorità per il futuro, dividendole in due tipi: ciò che va fatto per completare e mettere a regime i cambiamenti avviati; le nuove priorità e obiettivi che andrebbero messi in agenda. Leggi >

Mese sociale. 10 punti per un’agenda sociale

Abbiamo preparato un nuovo dossier: il nuovo Punto di Welforum è sulla legislatura appena trascorsa e quella che sta per iniziare. Con le elezioni politiche alle porte tentiamo un bilancio degli ultimi quattro anni e guardiamo alle priorità future. Qui offriamo qualche spunto, che nel Dossier approfondiamo.

In un paese dove sono i fatti di cronaca a scandire i temi della campagna elettorale, la vita quotidiana delle donne e degli uomini faticano a essere tematizzati. La transizione alla vita adulta, la casa, il lavoro, la natalità, la cura dei figli, la disabilità e la non autosufficienza, sono alcuni esempi di ambiti che passano sotto silenzio, oppure sono oggetto di slogan roboanti quanto generici. Leggi >

Mese sociale. Il sociale in campagna elettorale

Si è chiuso un anno storico per il sociale: traguardo raggiunto per interventi che aspettavamo da anni, da decenni: il REI, la riforma del terzo settore, la legge sul Dopo di noi, il primo ”Piano nazionale per l’integrazione dei titolari di protezione internazionale”, il nuovo Fondo per i caregiver. Il 2017 ha visto anche l’iniziativa di molte Regioni nel promuovere innovazione dal basso, la sperimentazione di risposte che vanno oltre i servizi tradizionali e la Fondazione Cariplo ha avviato la quarta edizione del bando “Welfare in azione”. Dopo il voto di marzo sarà importante presidiare i passi compiuti, per non arretrare sul cammino compiuto. Leggi >

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Abruzzo: DGR 737/2017, Contributi per il familiare-caregiver che assiste minori

La delibera contiene i criteri e le modalità per l’erogazione di contributi economici, per l’anno 2017, finalizzati al riconoscimento e alla valorizzazione del lavoro di cura del familiare-caregiver che assiste minori affetti da una malattia rara e in condizioni di disabilità gravissime. Il contributo massimo concedibile per ciascun nucleo familiare ammonta a 10 mila euro.
Abruzzo_DGR_737_2017

Anziani

Regione Campania: LR 33/2017, Riconoscimento e sostegno del caregiver familiare

Con questa legge la Regione Campania definisce le modalità per l’integrazione dell’attività dei caregiver familiari nel sistema degli interventi sociali, socio-sanitari e sanitari e punta a tutelare i caregiver attraverso azioni mirate, come ad esempio sostegni economici ed accordi con le compagnie assicurative e con quelle datoriali.
Campania_LR_33_2017

Anziani

Caregiver: Italia chiama Europa

La commissione Bilancio del Senato ha confermato all'unanimità l'emendamento che prevede un finanziamento (20 milioni di euro per i prossimi tre anni) volto al riconoscimento economico della figura del caregiver familiare. Caregiver è il termine comunemente usato per designare le persone che prestano gratuitamente assistenza informale a parenti, amici, vicini di casa che non siano autosufficienti. In Europa questa figura è da tempo aiutata e sostenuta, e il nostro paese ne avrà enormemente bisogno. Leggi >

Anziani

Regione Veneto: DGR 1489/2017, Prosecuzione del progetto regionale “sollievo”

Il provvedimento dispone la prosecuzione e il finanziamento del progetto regionale “sollievo”,  a favore delle persone affette da decadimento cognitivo e delle loro famiglie. Le attività vengono così estese fino alla data del 31/12/2018, secondo le modalità già disposte dalla DGR n. 1873/2013 (“Istituzione dell’Impegnativa di Cura Domiciliare”).
Veneto_DGR_1489_2017

Mese sociale. Più coraggio sui caregiver

Sono più di 3 milioni gli italiani, soprattutto donne tra i 45 e i 60 anni, che assistono un congiunto disabile o non autosufficiente. L’Italia fa poco per loro. I caregiver sono una risorsa di cui avremo sempre più bisogno, ma il disegno di legge in discussione al Senato non fa molti passi in avanti, con una sintesi al ribasso dei tre disegni di legge precedenti. Non è solo una questione di fondi, ma di tutele e di strumenti di tipo previdenziale, sanitario, assicurativo. Leggi >

Persone con disabilità

Disegno di legge sui caregiver: delusione da parte associativa

Anffas e Fish esprimono una posizione critica sullo Schema di testo unificato predisposto in Commissione Lavoro e Previdenza Sociale del Senato che riunisce i precedenti Disegni di Legge riguardanti il riconoscimento dell’attività di cura ed assistenza dei familiari verso persone con disabilità (caregiver familiari). Il contributo Anffas trasmesso nella fase di consultazione online e le perplessità del presidente Speziale raccolte da Superando.it. La voce della Fish e del Coordinamento nazionale famiglie disabili nell’articolo su Redattore Sociale. L’articolo di Carlo Giacobini su Handilex del 15 ottobre 2017.