Tag “diritto allo studio”

Famiglia, infanzia e adolescenza

Riempire le scuole vuote: una proposta per l’estate

La chiusura delle scuole avrà un impatto importante sullo sviluppo cognitivo, relazionale ed emotivo di tutti gli alunni. A soffrirne maggiormente saranno gli studenti con difficoltà pregresse e in condizioni di disagio socioeconomico. Per compensare in parte il danno, è necessario organizzare attività educative estive su base volontaria. Si potrebbe aprire la possibilità di partecipare a chi frequenta l’asilo nido, le scuole materne, le elementari e le terze medie. La proposta del think tank Tortuga. Leggi >

Persone con disabilità

Integrare gli alunni con disabilità

La presenza di alunni con disabilità spinge il complesso di attori nel mondo della scuola e dei servizi territoriali a presidiare fortemente il diritto all’inclusione dei ragazzi frequentanti ogni ordine e grado, a partire dalla scuola dell’infanzia. Lo schema di decreto legislativo approvato dal Consiglio dei Ministri il 14 gennaio 2017, previsto dalla delega per una “Buona Scuola”, individua competenze articolate e garanzie. Esperti e referenti associativi stanno partecipando attivamente al miglioramento del provvedimento, presentando osservazioni e proposte ai massimi livelli istituzionali. Leggi >