Tag “enti di terzo settore”

Terzo settore

Riforma del Terzo settore: cosa è entrato in vigore e cosa ancora no

La legge 106/2016, la Riforma del Terzo settore, ha avuto un momento fondamentale del suo ciclo attuativo con l’approvazione del d.lgs. 117/2017 (il “Codice del Terzo settore), ma l’effettiva operatività delle sue disposizioni è in molti casi procrastinata nel tempo. Una circolare del 29/12/2017 fa il punto sulle parti del Codice già oggi in vigore e sulle future scadenze per la sua piena operatività. Leggi >

Terzo settore

Forum: linee guida per un Codice di Qualità e Autocontrollo per gli organismi del Terzo settore

Il 15 dicembre il Forum Nazionale del Terzo settore, in occasione dell’iniziativa “Venti di partecipazione”, ha presentato le Linee Guida per un Codice di Qualità e Autocontrollo (CQA), che le organizzazioni di Terzo settore potranno utilizzare per autocertificare la qualità e la trasparenza del loro operato. Il documento si prefigge l’obiettivo di definire orientamenti e principi etici dell’Ente di Terzo settore che costituiscano la base per  la definizione di criteri di qualità nel funzionamento della propria organizzazione, il rispetto dei quali possa essere verificato mediante un protocollo di autocontrollo.

Terzo settore

Beni pubblici inutilizzati e beni confiscati, il protocollo di intesa

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (Anbsc), l’Agenzia del Demanio e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci) hanno firmato il protocollo di intesa per destinare agli Enti del Terzo Settore beni immobili pubblici inutilizzati e i beni mobili e immobili confiscati alla criminalità organizzata. Come previsto dall’art. 81 del d.lgs. 117/2017 viene riconosciuto il Social Bonus, cioè “un credito d’imposta pari al 65% delle erogazioni liberali in denaro effettuate da persone fisiche e del 50% se effettuate da enti o società in favore degli enti del Terzo settore, che hanno presentato al Ministero del lavoro e delle politiche sociali un progetto per sostenere il recupero degli immobili pubblici inutilizzati e dei beni mobili e immobili confiscati alla criminalità organizzata assegnati ai suddetti enti del Terzo settore e da questi utilizzati esclusivamente per lo svolgimento di attività di cui all’art. 5 con modalità non commerciali”.

Terzo settore

41 milioni per progetti a rilevanza nazionale di volontariato, associazioni e fondazioni

Pubblicato un Avviso pubblico per Enti di terzo settore in forma di associazione di promozione sociale, fondazione e organizzazione di volontariato con una dotazione di 45 milioni per progetti a rilevanza nazionale – da svolgersi in almeno 10 regioni – da presentare al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali entro l’11 dicembre 2017. I temi sono salute, educazione, crescita economica e occupazione, pari opportunità, agricoltura sostenibile e società inclusiva. Queste risorse portano a 91 milioni il totale degli stanziamenti per gli Enti di terzo settore (vedi qui il dettaglio) conseguenti alla Riforma.

Terzo settore

Italianonprofit, il motore di ricerca degli enti di Terzo settore

Interessante iniziativa del sito Italianonprofit.it, che propone un motore di ricerca per gli enti di Terzo settore, con possibilità di ricercare gli enti sulla base del tipo di attività svolta e della Regione nella quale operano. Il motore si propone di aiutare il cittadino a mettersi in relazione con gli enti di Terzo settore per finalità quali scegliere a chi assegnare il 5X1000, fare acquisti solidali, fare viaggi solidali, svolgere il servizio civile, fare volontariato, elargire donazioni. Se l’ente di Terzo settore si iscrive alla piattaforma, nelle ricerche verranno fornite informazioni estese, in alternativa il solo nominativo desunto da banche dati esterne.