Tag “Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza”

Migrazioni

Tutori volontari e MSNA. Una relazione cruciale

Michela Semprebon racconta la sua esperienza come tutrice volontaria a sostegno dei minori stranieri non accompagnati, la relazione con i minori e con le molte figure coinvolte nel loro percorso. Si approfondiscono il percorso di formazione e i requisiti richiesti per diventare tutore. Per adempiere al ruolo è fondamentale costruire un rapporto con il minore basato sulla fiducia e su un dialogo aperto, che non dia mai per scontato il punto di vista del soggetto tutelato sul suo benessere. Leggi >

Famiglia, infanzia e adolescenza

Il diritto di essere bambini

Nel 2019 si è celebrato il trentennale dall’adozione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che esplicita i diritti fondamentali di un soggetto in formazione e  riconosce tutti i bambini e tutte le bambine del mondo come titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici. In una società ancora marcatamente adultocentrica, promuovere l’azione di costruire un mondo a misura di bambino, attraverso i loro occhi, significa in primis ascoltare i bambini e capire cosa pensano sia importante nel rispetto della loro unicità biografica e relazionale. Leggi >

Politiche e governo del welfare

A che cosa servono i “Garanti dei diritti”?

Non sempre è chiaro quali siano (o possano essere) funzioni e ruoli delle figure che diverse amministrazioni (soprattutto le Regioni) hanno istituito come “Garanti dei diritti” per specifiche tipologie di problemi. Ferma restando la necessità di non generalizzare troppo, discutiamone attraverso una intervista con il “Garante per l’infanzia e l’adolescenza” per la Regione Piemonte. Leggi >