Segnalazioni con tag “malattie croniche”

Altre politiche

Regione Sicilia: Decreto 2199/2019, Intesa sul Piano nazionale della cronicità

Viene recepita l’Intesa tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento “Piano nazionale della cronicità”. Al fine di potere implementare il PNC a livello regionale, contestualizzandone i contenuti nel rispetto delle esigenze e dei fabbisogni degli ambiti territoriali di pertinenza e in relazione alle esigenze della programmazione, viene istituito apposito gruppo di lavoro.

 

Decreto 6 dicembre 2019, n. 2199

 

Anziani

XVII Rapporto nazionale sulle politiche della cronicità

Cure disuguali a seconda del luogo di residenza. Dal riconoscimento dell’invalidità e dell’handicap al sostegno psicologico, dalle liste di attesa per visite ed esami all’accesso ai farmaci, i cittadini con malattie croniche e rare sperimentano sulla loro pelle che l’accesso e la qualità delle cure nel nostro Paese non è uguale per tutti. A certificarlo è il XVII Rapporto sulle politiche della cronicità, dal titolo Regione che vai, cura che trovi (forse).

Altre politiche

Rapporto Osservasalute 2018

Il Rapporto Osservasalute 2018 recentemente pubblicato mette in evidenza come l’invecchiamento della popolazione costituisca uno dei principali problemi sanitari. Nel 2017 gli ultra 65enni sono oltre 13,5 milioni, il 22,3% della popolazione. Le proiezioni della cronicità indicano che nel 2028 il numero di malati cronici salirà a oltre 25 milioni (contro i quasi 24 di oggi). Il Rapporto effettua anche un affondo sulla mobilità sanitaria, che vede una situazione di debito delle regioni meridionali a favore di quelle del nord, con l’eccezione di Piemonte e Liguria, che mostrano saldi negativi.

Anziani

P.A. di Bolzano: DGP 1281/2018, Chronic Care Masterplan 2018-2020

Approvazione del Piano per il potenziamento e l’armonizzazione dell’assistenza alle persone affette da patologie croniche nella Provincia Autonoma di Bolzano 2018-2020. Il Piano descrive i principi per l’implementazione di una rete di servizi integrati (domicilio-territorio-ospedale), che parte dalle esigenze dei pazienti affetti da patologie croniche e delle loro famiglie.
PABolzano_DGP_1281_2018

Persone con disabilità

XVI Rapporto Cittadinanzattiva sulle politiche della cronicità

Il Coordinamento nazionale delle associazioni di malati cronici (CnAMC) di Cittadinanzattiva ha curato il rapporto 2018 al quale hanno partecipato 50 associazioni di pazienti con l’obiettivo di verificare l’attuazione del Piano nazionale recentemente varato. Scarica il rapporto Cittadini con cronicità: molti atti, pochi fatti e visita la pagina istituzionale.

Migrazioni

Naga: la patologia cronica nel paziente irregolare

Nei giorni scorsi il Naga di Milano ha presentato una ricerca qualitativa dal titolo Disagio cronico. La patologia cronica nel paziente irregolare. La ricerca ha indagato una categoria di pazienti particolarmente vulnerabile, sottoponendo tra giugno 2017 e febbraio 2018 un questionario qualitativo a 90 pazienti stranieri irregolari affetti da patologia cronica non infettiva. Dallo studio del Naga emerge un quadro allarmante: i pazienti più fragili sono quelli meno tutelati dal punto di vista sanitario, poiché non possono godere del diritto alle cure, all’iscrizione al sistema sanitario nazionale e all’assegnazione di un medico di base.

Persone con disabilità

Cronicità: presentato il Piano del Piemonte

Il 12 marzo 2018 è stato presentato il Piano della cronicità della Regione Piemonte. Presenti gli Assessori regionali alla Sanità Antonio Saitta, alle Politiche sociali Augusto Ferrari e alle Attività produttive Giuseppina De Santis. Inizia ora il confronto con gli operatori e le associazioni dei pazienti alle quali viene riconosciuto un ruolo strategico per il miglioramento della qualità dell’assistenza. La proposta (qui i testi) dovrà essere sottoposta al Consiglio Regionale.

Persone con disabilità

Piano Nazionale delle Cronicità: a che punto siamo?

Tonino Aceti, responsabile del Coordinamento Nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici, presenta alcuni dati emblematici del monitoraggio di CittadinanzAttiva, evidenziando la disparità di offerta di servizi per la cronicità sul territorio nazionale, in particolare per quanto riguarda la salute mentale, l’alzheimer e l’autismo. Qui le slide dall’incontro del 13 marzo 2018.

Anziani

Regione Lombardia: DGR X-6551/2017, Riordino rete d’offerta e modalità di presa in carico

Con la delibera “Riordino della rete di offerta e modalità di presa in carico dei pazienti cronici e/o fragili” vengono poste le basi per attivare, con progressiva messa a regime, le modalità innovative di presa in carico dei pazienti basate sul sistema di classificazione delle malattie croniche definito con la dgr X/6164/2017.
Link alla pagina dedicata
Lombardia_DGR_X_6551_2017