Tag “P.A. di Trento”

Altre politiche

Insieme contro la violenza sulle donne

Il lavoro di rete rappresenta la via privilegiata per porre in essere azioni realmente efficaci utili a diminuire il numero di femminicidi e a ridurre gli episodi di violenza. Da tale presupposto è partita la Provincia Autonoma di Trento nel delineare un modello innovativo di presa in carico delle donne vittime di violenza con approccio interdisciplinare che ha coinvolto rappresentanti della Questura di Trento, del Commissariato del Governo, dei Carabinieri e Polizia locale, dell’Azienda provinciale per i Servizi Sanitari, della Provincia e dell’Ordine degli assistenti sociali. Leggi >

Anziani

P.A. di Trento: LP 14/2017, Riforma del welfare anziani

Prevenzione, assistenza domiciliare, residenzialità leggera, forme alternative di coabitazione e case di riposo. Sono alcuni degli interventi e servizi per gli anziani non autosufficienti e le loro famiglie che la Provincia Autonoma di Trento intende ampliare.  La nuova legge regionale modifica ed integra le precedenti in tema di anziani non autosufficienti, politiche sociali e tutela della salute.
PATrento_LP_14_2017

Povertà e disuguaglianze

P.A. di Trento: LP 10/2017, Recupero e distribuzione delle eccedenze

Attraverso questa legge la Provincia Autonoma di Trento promuove: il recupero e la distribuzione di eccedenze alimentari, di prodotti farmaceutici o di altri beni mobili a beneficio di persone meno abbienti o comunque di cittadini in grave difficoltà economica; il consumo responsabile come strumento di riduzione degli sprechi alimentari e non; la riduzione dei rifiuti.
PATrento_LP_10_2017

Povertà e disuguaglianze

P. A. di Trento: DP 15-68/2017, Regolamento attuativo dell’Assegno unico provinciale

Il regolamento, in attuazione della Legge di stabilità provinciale 2016, stabilisce i requisiti di accesso all’assegno unico provinciale finalizzato a soddisfare i bisogni generali della vita del nucleo familiare, contrastando le situazioni di povertà. La nuova misura, che dal 2018 sostituirà quelle esistenti, punta a sostenere: il mantenimento, la cura, l’educazione e l’istruzione dei figli minori; l’accesso ai servizi relativi alla prima infanzia; il sostegno alle esigenze di vita dei componenti invalidi civili, ciechi civili e sordi del nucleo familiare.
PATrento_DP_15-68_2017

Famiglia, infanzia e adolescenza

P.A. di Trento: LP 5/2017, Istituzione del garante dei diritti dei minori

La nuova legge regionale 5/2017 apporta alcune modifiche alla legge provinciale n. 28 del 1982 di istituzione del difensore civico, disponendo l’istituzione del garante dei diritti dei detenuti e del garante dei diritti dei minori presso l’ufficio del difensore civico.
PATrento_LP_5_2017