Tag “programmazione”

Persone con disabilità

Tentativi di un welfare “personalizzato”

Presentiamo l’esperienza del Distretto di Lecco nella realizzazione di percorsi e progetti individuali in risposta alla diversificazione dei bisogni delle persone disabili. Non si tratta di una sperimentazione, ma di una modalità ordinaria e integrata di lavoro assunta dagli Ambiti territoriali con le risorse disponibili e dentro l’attuale contesto normativo. A dimostrazione che è comunque possibile già da oggi tentare di cambiare lo stato delle cose. Ne abbiamo parlato con Ruggero Plebani e Roberta Rigamonti. Leggi >

Politiche e governo del welfare

Accesso strategico ai fondi PNRR e programmatori sociali territoriali

In queste settimane si vanno definendo le attribuzioni dei fondi PNRR riferite alla Missione 5, componente 2 “Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore” del programma Next Generation EU, in tutte le Regioni italiane. Si tratta di un processo importante e delicato sul quale vale la pena di soffermarsi. Leggi >

Persone con disabilità

Piano operativo per l’autismo in Lombardia

Il Piano operativo regionale per autismo, approvato da Regione Lombardia a fine 2021 dopo un confronto allargato, delinea un ampio quadro di azioni e interventi significativi in favore delle persone con sindrome dello spettro autistico, soprattutto per quanto riguarda l’area degli adulti. Il Piano è un documento sobrio, denso di contenuti e di impegni concreti collegati all’individuazione dell’ente attuatore e ai tempi di implementazione. Secondo l’autore, pesano l’assenza di precisi impegni sulle risorse da impiegare e una eccessiva centralità dell’area sanitaria rispetto a quella sociale. Leggi >

Persone con disabilità

Approvata la Legge Delega in materia di disabilità (II parte)

Si completa l’analisi dei temi trattati nella Legge Delega al Governo in materia di disabilità, la riforma prevista dal PNRR – Missione 5 “Inclusione e Coesione” approvata con la legge n. 227/2021. Dopo l’illustrazione delle nuove disposizioni sulla valutazione multidimensionale e la progettazione personalizzata, vengono sintetizzate le norme relative ai rimanenti ambiti di intervento fra cui spiccano le procedure volte alla determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni. Leggi >

Persone con disabilità

Approvata la Legge delega sulla disabilità (I parte)

Nella seduta del 20 dicembre 2021, il Parlamento  ha approvato all’unanimità la legge n. 227/2021 recante una delega al Governo in materia di disabilità. La legge-delega rappresenta l’attuazione di una delle riforme previste dalla Missione 5 “Inclusione e Coesione” del PNRR. L’articolo prende in esame i primi tre degli otto ambiti di intervento previsti dalla delega: i) la definizione della condizione di disabilità; ii) l’accertamento della disabilità e la revisione dei suoi processi valutativi di base; iii) la valutazione multidimensionale della disabilità, la realizzazione del progetto personalizzato e di vita indipendente. Leggi >

Persone con disabilità

La Riforma per le disabilità è in dirittura di arrivo

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 27 ottobre 2021 il “Disegno di legge delega in materia di disabilità”. L’elaborazione di una legge quadro rientra tra le riforme e azioni chiave previste dal PNRR. Il provvedimento è stato depositato in Parlamento e approvato con modifiche dalla Camera dei Deputati. Ora attende il vaglio del Senato. Gli ambiti di intervento previsti nella delega sono ampi e complessi. Ruotano attorno al diritto per ogni persona con disabilità di costruire un progetto di vita individuale, personalizzato e partecipato che segua la persona con continuità, anche nei passaggi tra un ciclo di vita e il successivo, e in modo omogeneo su tutto il territorio nazionale. Leggi >

Persone con disabilità

Professioni sociali e competenze digitali

La rivoluzione digitale coinvolge ogni aspetto della nostra vita. L’emergenza Covid-19 ha portato in primo piano la necessità di individuare soluzioni digitali per favorire il monitoraggio delle condizioni di salute e la comunicazione con le fasce più deboli della popolazione. Diversi profili professionali sociosanitari, con il coinvolgimento diretto dell’utenza, si stanno misurando con dispositivi e piattaforme, apprendendo direttamente potenzialità e criticità. Occorre quindi arricchire i percorsi accademici, volgendo lo sguardo anche alla digitalizzazione e alle tecnologie assistive. Leggi >

Politiche e governo del welfare

Messaggi utili dal nuovo Piano Nazionale

Il nuovo Piano Nazionale degli interventi e dei servizi sociali, 2021-2023, declina le prospettive per il prossimo futuro sia in termini di finanziamenti che di livelli essenziali da garantire. Novità rilevanti per la programmazione zonale, a partire dalla strutturalità di alcuni fondi nazionali e da una prospettiva programmatoria triennale. Leggi >

Persone con disabilità

2.7. L’urgenza di politiche inclusive sulla disabilità

Il Punto di Welforum È ora di cambiare marcia sul piano delle politiche e l’occasione da non perdere è portata dal PNRR. Tra i sei assi di intervento previsti, gli ultimi tre, in particolare, sembrano riguardare più da vicino le persone con disabilità e le loro famiglie. In realtà, tutti le riguardano. E non soltanto per la mole di fondi stanziati a tale scopo, ma soprattutto perché da come si deciderà di spendere queste risorse emergerà l’idea di quale modello di politiche ispirerà le decisioni, ai vari livelli istituzionali, e gli effettivi interventi sul campo. Leggi >

Persone con disabilità

Legge di bilancio 2021: importanti novità per la disabilità

La legge di bilancio 2021 contiene delle previsioni normative innovative e di allocazione di specifici fondi che riguardano le politiche e i servizi rivolti alle persone con disabilità e alle loro famiglie, sia sul piano della salute e della prevenzione sia su quello dell’inclusione sociale e della tutela dei diritti sanciti dalla Convenzione ONU. In questo articolo evidenziamo quelle che consideriamo di maggior interesse. Leggi >

Politiche e governo del welfare

Le principali novità della Legge di Bilancio 2021

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 30 dicembre 2020, n. 178 recante il Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023. Molte sono le novità introdotte dalla norma in materia di fisco, lavoro e finanziamenti, ma anche relative a sanità, politiche sociali e istruzione. L’articolo presenta una selezione dei principali elementi riguardanti i temi cari a Welforum.it e ai suoi lettori, a partire dall’ambito sociosanitario, fino ad arrivare a quello lavorativo e occupazionale, delle politiche di coesione e della scuola. Leggi >

Politiche e governo del welfare

La programmazione sociale di zona a vent’anni dalla 328

La legge quadro 328 del 2000 è stata una tappa rilevante per lo sviluppo dei sistemi locali di welfare e ha posto le basi per la programmazione sociale di zona. Il monitoraggio sulla programmazione sociale di zona realizzato da InappP (ex Isfol nel periodo 2007 – 2017 consente di mettere in luce alcune direzioni di cambiamento con riferimento alla composizione degli Uffici di Piano, alla relazione con gli altri settori di intervento, alle fonti di finanziamento. Leggi >