Segnalazioni con tag “ripartizione fondi”

Altre politiche

Ripartiti i fondi per la sanità penitenziaria

Il 16 novembre scorso è stato dato il via libera al riparto dei fondi 2017 destinati alla sanità penitenziaria e al finanziamento di quelle strutture che stanno rendendo possibile il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari. Si tratta di un totale di 165,4 milioni di euro per la realizzazione del primo obiettivo, e di 55 milioni a favore del secondo. I fondi rappresentano una spesa obbligatoria finalizzata a garantire i livelli essenziali di assistenza in ambito penitenziario.

Vai alla tabella di riparto del fondo sul sito Regioni.it.

Terzo settore

Fondazioni di origine bancaria: oltre 400 milioni per il welfare nel 2016

Circa 413 milioni di euro, pari al 40% del totale erogato: questo l’importo che le Fondazioni di origine bancaria destinano al welfare. Lo si legge nel XXII Rapporto annuale curato da Acri e relativo all’esercizio 2016. Si tratta di risorse destinate all’assistenza sociale (127 milioni, primariamente servizi per disabili, ma anche per anziani, minori e tossicodipendenti); al volontariato, alla filantropia e alla beneficenza (125 milioni, il cui impiego principale è il sostegno di fondazioni di comunità); quindi al fondo per la povertà educativa minorile che conta 120 milioni, mentre ad interventi a tutela della salute pubblica (soprattutto sostegno ad ospedali) sono destinati 40 milioni.

Politiche e governo del welfare

Il trend dei finanziamenti nazionali per le politiche sociali

Lo pubblica la Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome (settore sanità e politiche sociali) nel sito della Conferenza, con lo scopo di monitorare nel tempo l’andamento delle risorse nazionali destinate al welfare sociale. La descrizione del monitoraggio  è nel numero 3239 – giovedì 28 settembre 2017 della rivista on line Regioni.it (curata dalla Conferenza), e le allegate tabelle che descrivono il trend delle risorse dal al 2017 sono scaricabili qui in Pdf.

Altre politiche

Ripartito il Fondo per le politiche giovanili 2017

Il 25 maggio, durante la Conferenza Unificata, è stata espressa l’intesa tra Governo, Regioni, Province autonome di Trento e Bolzano ed Enti locali circa la ripartizione per l’anno 2017 del Fondo nazionale per le politiche giovanili. Il fondo sbloccato ammonta a un totale di oltre 4.221.000 euro, di cui il 30% destinato direttamente alle Regioni.

Leggi l’articolo su Regioni.it.