Segnalazioni con tag “servizi prima infanzia”

Famiglia, infanzia e adolescenza

Servizi per l’infanzia e occupazione femminile

L’Italia è uno dei paesi con il più basso tasso di disoccupazione femminile ed è il secondo paese con il più ampio divario occupazionale uomo-donna. L’articolo di Openpolis, tramite la lettura di alcuni dati, mostra la relazione tra servizi per la prima infanzia e occupazione femminile, soffermandosi su alcune differenze regionali e sottolineando in particolare come i territori con un maggior numero di nidi sono anche quelli che registrano i più alti tassi di occupazione femminile. Si conferma dunque l’associazione positiva tra estensione dei servizi per l’infanzia e aumento dell’occupazione delle donne, come previsto dagli obiettivi europei di Barcellona.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Il censimento dei servizi per la prima infanzia

Il 21 Marzo 2019 è uscito il Report dell’Istat sugli asili nido e altri servizi socio-educativi per la prima infanzia. Il censimento mette in luce come sia coperto dai servizi solo il 24% del potenziale bacino d’utenza, a fronte del 33% fissato dall’UE per sostenere la conciliazione famiglia-lavoro e la partecipazione delle donne al mercato del lavoro. I dati sottolineano inoltre una forte eterogeneità nella diffusione dei servizi sul territorio, con una marcata differenza tra Nord e Sud Italia, e una significativa variabilità nelle spese di gestione.

Famiglia, infanzia e adolescenza

P.A. di Bolzano: DGP 1198/2018, Microstrutture e servizi domiciliari all’infanzia, criteri di finanziamento

I criteri disciplinano il finanziamento dei servizi di microstruttura e di assistenza domiciliare all’infanzia destinati a bambini e bambine di età compresa fra i tre mesi e i tre anni di età e la concessione dei contributi provinciali per la loro gestione. Il provvedimento, che disciplina anche altri aspetti di questi servizi, dispone inoltre la revoca dell’allegato A della DGP 597/2018.
PABolzano_DGP_1198_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Lombardia: LR 18/2018, Iniziative a favore dei minori che frequentano nidi e micronidi

Concorrere al benessere e alla tutela dei minori che frequentano nidi e micronidi attraverso una serie di iniziative volte a individuare precocemente segnali di disagio o di maltrattamento fisico o psichico, potenziare le azioni informative e formative rivolte agli operatori del settore e alle famiglie, assicurare forme di assistenza ai minori vittime di maltrattamento e alle loro famiglie.
Lombardia_LR_18_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Toscana: LR 59/2018, Contributo per la registrazione delle presenze nei servizi per la prima infanzia

Per prevenire il fenomeno dell’abbandono involontario dei bambini all’interno delle auto, la Regione Toscana intende agire sul fronte dell’allarme alle famiglie. Con questa legge essa stabilisce di partecipare al finanziamento per la realizzazione di sistemi digitali di rilevazione di assenze ingiustificate di bambini nelle scuole dell’infanzia.
Toscana_LR_59_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Basilicata: DGR 1267/2018, Intesa per l’offerta di servizi educativi per bambini da 24 a 36 mesi

L’Intesa fra la Regione Basilicata e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata  punta ad offrire un servizio educativo per i bambini di età compresa tra 24 e 36 mesi. Il nuovo servizio dovrà essere aggregato alle strutture delle scuole dell’infanzia e degli asili nido già esistenti. Le attività vengono finanziate grazie a fondi pubblici statali e regionali.
Basilicata_DGR_1267_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Umbria: DGR 1199/2018, Servizi per la prima infanzia, programma 2018

Il Programma annuale del sistema integrato dei servizi socio-educativi per la prima infanzia, per l’anno 2018, ha come finalità principale il consolidamento del sistema dei servizi socioeducativi, affiancato da “azioni di supporto” per il rafforzamento complessivo della qualità dei servizi e della rete territoriale.
Umbria_DGR_1199_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Toscana: DP 55/2018, Testo unico in materia di educazione, modifiche

Al fine di migliorare la progettazione delle attività e l’organizzazione della giornata educativa dei servizi per la prima infanzia, la Regione Toscana ha deciso di integrare la normativa in materia di educazione introducendo la rilevazione delle presenze e delle assenze. Viene così  modificato il “Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro”.
Toscana_DP_55_2018

Famiglia, infanzia e adolescenza

Unicef: le disuguaglianze educative nei paesi ricchi

Il rapporto Unicef Partire svantaggiati, la disuguaglianza educativa tra i bambini dei paesi ricchi mostra come anche nei paesi ‘benestanti’ dell’Unione Europea e dell’OCSE i bambini hanno diseguali opportunità prescolastiche e scolastiche. Per l’età prescolare è considerata la quota di bambini che frequentano strutture tipo nido un anno prima dell’ingresso nella scuola primaria, per la scuola primaria e secondaria i rendimenti migliori e peggiori degli allievi, in particolare a quindici anni.

Famiglia, infanzia e adolescenza

Regione Basilicata: LR 24/2018, Nido familiare Tagesmutter, modifiche

Il provvedimento apporta modifiche alla legge regionale 16/2016 con la quale è stato istituito il “Nido familiare Tagesmutter – mamma di giorno”,  servizio socio-educativo-ricreativo che accoglie minori di età compresa fra 3 mesi e 3 anni e che prevede il diretto coinvolgimento dei genitori nella conduzione e nella gestione del servizio. La modifica riguarda l’articolo 4, in particolare i titoli di studio del personale conduttore del nido di famiglia.
Basilicata_LR_24_2018
Basilicata_LR_16_2016_Testo_coordinato