Tag “volontariato”

Terzo settore

Istat, i primi risultati del Censimento permanente delle istituzioni non profit

A fine dicembre Istat ha rilasciato i primi risultati del Censimento permanente delle istituzioni non profit; si tratta di un salto di qualità nell’attenzione istituzionale al Terzo settore, da cui emergono alcune conferme, mentre altre convinzioni diffuse vengono smentite; e alcuni interrogativi rimangono aperti. Leggi >

Migrazioni

Regione Emilia-Romagna: le porte del volontariato si aprono ai profughi

A Bologna è stato rinnovato l’Accordo tra Regione, Forum del Terzo Settore, sindacati, Cooperative sociali e Anci a favore dell’integrazione dei rifugiati. Il protocollo prevede, da parte della Regione e per la durata di due anni, l’impiego di circa 100 mila euro al fine di favorire la possibilità per i richiedenti di asilo di svolgere su base volontaria lavori di manutenzione degli edifici pubblici, pulizia di piazze, giardini e strade, e assistenza a disabili e anziani. L’obiettivo è quello, da un lato, di mettere i profughi nelle condizioni di offrire il proprio contributo alle comunità di accoglienza e, dall’altro, di intraprendere un percorso di reale integrazione.

Leggi la notizia su Il portale della Regione Emilia-Romagna.

Politiche europee

Accade in Europa. Settembre 2017

Il 26 settembre la Commissione Parlamentare EMPL ha approvato a larga maggioranza la risoluzione proposta dalla parlamentare italiana Agea volta a promuovere un framework europeo che sostenga l’introduzione di sistemi di reddito minimo in tutti gli Stati membri dell’Unione. Tra gli altri temi al centro dell’agenda di inizio ottobre della commissione parlamentare EMPL vi è il tema giovani, con due iniziative in programma.

Juncker, Presidente della Commissione europea, il 13 settembre ha pronunciato il discorso sullo stato dell’Unione 2017 presentando le sue priorità per l’anno prossimo anche in ambito sociale. Leggi >

Terzo settore

La Regione Emilia-Romagna delibera un piano di sostegno al volontariato

Con la Dgr 991/2017 del luglio scorso la Regione Emilia-Romagna ha approvato un Piano di interventi economici mirati al sostegno e alla qualificazione delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozioni sociale per il biennio 2017-2018. Il Piano, che prevede un impegno di spesa di 599.000 euro, approva anche i criteri per la valutazione dei progetti candidati ai contributi.

Terzo settore

Mantova: bonus per l’affitto a giovani in cambio di volontariato

Il Comune di Mantova paga il primo anno di affitto in cambio di 50 ore di volontariato. È l’opportunità per attirare i giovani a vivere nella città ed è on line il bando “Housing 4 young -smarthome” che prevede 50 bonus da 4 mila euro per i single under 35 o per le coppie che insieme abbiano un’età inferiore a 70 anni (italiani o stranieri con permesso di soggiorno). Il progetto nasce con l’accordo sottoscritto dal Comune con i sindacati degli inquilini e dei proprietari di casa e le ore di volontariato sono un obbligo e dovranno essere svolte in un’associazione con la quale viene steso un accordo insieme al Comune. I 4 mila euro del bonus verranno erogati direttamente al proprietario dell’immobile che affitta ai giovani che vincono il bando.

 

Politiche europee

Accade in Europa. Aprile 2, 2017

Il 26 aprile 2017 la Commissione Europea ha presentato il Pilastro europeo dei diritti sociali e una Direttiva sul tema della conciliazione tra lavoro e lavoro di cura. Negli stessi giorni a Bruxelles si è tenuta la Conferenza annuale per la Crescita Inclusiva ed Eurostat ha diffuso le statistiche 2016 relative alla concessione del diritto di asilo nei 28 paesi UE nel corso del 2016. Continua il dibattito attorno al tema del finanziamento e delle modalità di implementazione del Corpo Europeo di Solidarietà (CES). Infine il Premio europeo per città accessibili (Access City Award) è stato assegnato alla città di Chester, con una menzione speciale per la città di Alessandria. Leggi >

Famiglia, infanzia e adolescenza

Piemonte: volontariato per chi è sospeso a scuola

L’Ufficio scolastico regionale del Piemonte e il Forum per il volontariato hanno siglato un protocollo di intesa che consente agli studenti delle scuole superiori sottoposti a sanzione disciplinare di sostituire alla sospensione dalle lezioni la partecipazione a lavori socialmente utili presso associazioni. In questo modo risarciscono il danno causato con il proprio comportamento a scuola e insieme hanno opportunità di riflessione utili al loro percorso di maturazione. I risultati dei progetti sin qui avviati (che dal 2008 hanno coinvolto circa 1200 studenti sanzionati in 80 scuole) sono promettenti in termini di adesione, partecipazione, puntualità.

Vai al collegamento esterno per leggere la notizia.

Politiche europee

Accade in Europa. Gennaio 2017

Per la prima volta nella storia dell’Unione il Parlamento europeo, il Consiglio dell’Unione e la Commissione europea hanno firmato una dichiarazione comune che indica gli obiettivi e le priorità della Ue per il 2017. Tra le sei individuate tre hanno rilievo in tema di politiche sociali. Un passo decisivo nella direzione di una Europa più inclusiva potrà venire dall’approvazione del pilastro europeo dei diritti sociali attualmente in fase di discussione. La Commissione sta elaborando una proposta legislativa per la prima metà del 2017, finalizzata a dotare il Corpo europeo di solidarietà di una base giuridica specifica volto a consentire ai giovani di partecipare ad attività solidali in tutta l’UE. Leggi >

Istituzioni e governance

Il ruolo del volontariato nel welfare locale

Approfondire e far comprendere al lettore il reale ruolo del volontariato nel welfare locale, identificare le dinamiche in atto nel mondo delle organizzazioni di volontariato e dei singoli volontari, avanzare alcune idee e ipotesi per un rapporto sano e fruttuoso con gli enti locali. E’ l’obiettivo dell’articolo di Giulio Sensi pubblicato su Welfare Oggi e ripreso da Percorsi di SecondoWelfare.
Link all’articolo

Terzo settore

Regione Emilia-Romagna: DGR 1554/2016, Piano per gli interventi economici destinati al sostegno e alla qualificazione delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale

Piano per gli interventi economici destinati al sostegno e alla qualificazione delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale di rilevanza regionale per il biennio 2016-2017.

Link al provvedimento 

Terzo settore

Regione Friuli Venezia Giulia: DP 42/2016, Modifica al Regolamento per la concessione dei contributi a favore delle organizzazioni di volontariato

Regolamento di modifica al Regolamento per la concessione dei contributi a favore delle organizzazioni di volontariato, di cui agli articoli 9, 10 e 28 della legge regionale 9 dicembre 2012 n. 23 (Disciplina organica sul volontariato e sulle associazioni di promozione sociale) emanato con Decreto del Presidente della Regione 31 dicembre 2014, n. 0265/Pres.

Link al provvedimento