Famiglia, infanzia e adolescenza

A Viterbo un aiuto per la conciliazione vita-lavoro

In provincia di Viterbo il progetto europeo RAFFAEL offre servizi sperimentali di conciliazione vita-lavoro, accessibili gratuitamente a tutti i cittadini. La pandemia ha reso tali servizi ancor più essenziali vista la necessità di tanti lavoratori di dover coniugare l’attività lavorativa con il supporto dei figli nella didattica a distanza e/o con la cura dei familiari malati o disabili. Il progetto, caratterizzato da una fattiva collaborazione tra pubblico e privato e dalla coprogettazione dei servizi nei territori più periferici, ha raggiunto oltre 100 famiglie del territorio e ha avviato una serie di attività di sensibilizzazione per contribuire al cambiamento culturale nella visione dei ruoli familiari e nel lavoro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.