Anziani

Acrobazie fiscali: i lavoratori domestici e gli 80 euro

Su LaVoce Edoardo Di Porto e Silvia Vannutelli presentano un interessante contributo che valuta le conseguenze legate alla possibilità di estendere il bonus di 80 euro ai lavoratori domestici, in termini di emersione dal lavoro nero. Domestici che, considerati dal fisco lavoratori dipendenti, tendono ad adottare comportamenti economici simili agli autonomi. Possono evadere più facilmente, ma con gli incentivi “giusti” pagano di più le tasse. Ne è prova la loro reazione al bonus di 80 euro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.