Famiglia, infanzia e adolescenza

Addio al voucher asilo nido/baby sitter: una riflessione sulle politiche di conciliazione

Enrica Maria Martino e Daniela Piazzalunga propongono, su LaVoce, un’analisi del voucher asilo nido/baby sitter Inps, la cui cancellazione ha suscitato qualche polemica. Le autrici in particolare sottolineano come il voucher facesse parte di un pacchetto di misure che avevano l’intento di “sostenere la genitorialità, promuovendo una cultura di maggiore condivisione della cura dei figli all’interno della coppia e per favorire la conciliazione dei tempi di vita e lavoro”. Tuttavia, la misura in questione è rimasta ai livelli di sperimentazione, come spesso succede per questo tipo di politiche, e non è stata inserita in un pacchetto complessivo di interventi. La mancata proroga della misura e l’assenza di un dibattito fanno temere che le intenzioni di mettere a punto una strategia per stimolare la fecondità e incentivare la partecipazione delle donne al mercato del lavoro non si traducano effettivamente in politiche.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.