Famiglia, infanzia e adolescenza

Allarme cyber-bullismo tra i giovani di trenta paesi

Secondo un’indagine Unicef condotta in trenta paesi, oltre un terzo dei giovani è stato vittima di cyber-bullismo. Dall’indagine emerge inoltre una chiara richiesta di aiuto da parte dei giovani, vale a dire delle azioni mirate a contrastare la violenza online. In Italia è stato, per esempio, elaborato un kit didattico per le scuole indirizzato a una riflessione sull’empatia e sulla solidarietà come basi su cui costruire relazioni. Per un approfondimento leggi l’articolo sul sito dell’Unicef.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.