Anziani

Alzheimer, Italia 15esima in UE per la qualità dell’assistenza ai malati

I risultati di una ricerca su 36 Paesi, condotta da Alzheimer Europe. Nessun Paese promosso a pieni voti. La più virtuosa è la Finlandia, seguita da Inghilterra, Paesi Bassi, Germania e Scozia. L’Italia ha ottenuto il primato nel coinvolgimento nella ricerca, “siamo invece carenti sul fronte della disponibilità e ancora più nell’accessibilità dei servizi di assistenza”.

Scarica qui l’articolo pubblicato su Redattore Sociale e riservato agli abbonati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.