Povertà e disuguaglianze

Assegno Unico Universale per percettori RdC

Con Circolare n. 53 del 28 aprile 2022, l’INPS fornisce chiarimenti circa il riconoscimento dell’Assegno Unico Universale ai nuclei familiari con minori percettori di Reddito di Cittadinanza. Il Messaggio n. 2261 del 30 maggio 2020 illustra le modalità compilazione del modello “RdC – Com/AU”, che deve essere presentato ai fini dell’ottenimento del riconoscimento della quota integrativa da parte di quei nuclei di cui l’INPS non possiede tutte le informazioni necessarie. Il Messaggio n. 2537 del 22 giugno 2022 informa che saranno riconosciuti e liquidati gli importi relativi alle mensilità arretrate di integrazione RdC/AU, a partire dal mese di marzo dell’anno di competenza dell’AUU, indipendentemente dalla data di presentazione del modello “RdC – Com/AU”. Sul portale del Reddito di Cittadinanza sono inoltre online due nuove schede dedicate all’AUU e alle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2022 relative al RdC.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.