Persone con disabilità

Basta con i confinamenti in struttura: l’azione del Garante

Il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale ha avviato un’interlocuzione con tutti i Presidenti delle Regioni al fine di richiamare l’attenzione sulla necessità di non prolungare ulteriormente le situazioni di confinamento delle persone con disabilità in strutture residenziali. Il Garante ha inviato una lettera sollecitando dei controlli, o laddove necessario una revisione, sulla corretta applicazione delle nuove regole che definiscono le modalità di contatto tra gli ospiti delle strutture delle residenze per persone anziane o con disabilità e i loro cari. L’articolo su Superando.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.