Persone con disabilità

Buona Scuola: confronto tra associazioni e Ministero

Organizzazioni come la FISH, FAND e FIABA chiedono un nuovo confronto con il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca sugli Schemi di Decreto riferiti agli Atti di Governo n. 378 (inclusione) e n. 377 (formazione), sui quali è già stato raccolto il parere delle Commissioni parlamentari. Tra i nodi evidenziati da FISH e FAND, in particolare, la necessità di indicare chiaramente nel Profilo di funzionamento e/o nel PEI i sostegni per garantire un compiuto percorso di inclusione scolastica; la composizione delle classi; la formazione dei docenti. Da FIABA un richiamo agli studenti con bisogni sanitari.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.