Altre politiche

Canoni d’affitto delle case popolari: si cambia

Al via nuove regole che definiscono i criteri d’accesso e i canoni d’affitto per le case di edilizia residenziale pubblica dell’Emilia-Romagna. Le regole saranno applicate dai Comuni a partire dal 1° ottobre 2017 con criteri omogenei per tutta la Regione. La normativa prevede che i canoni d’affitto vengano calcolati non solo sulla base del reddito degli inquilini, ma anche sulle caratteristiche qualitative degli immobili. L’obiettivo è quello di tutelare i più deboli: “patrimonio di tutti, giusto destinarlo a chi ne ha davvero bisogno”.

Leggi l’articolo su Il portale della Regione Emilia-Romagna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.