Politiche e governo del welfare

Carceri italiane, un sistema malato da tempo

I provvedimenti dell’amministrazione penitenziaria per far fronte all’emergenza sanitaria degli scorsi giorni hanno scatenato rivolte in molte carceri. Su LaVoce Simone Lonati riflette su come tale situazione metta in luce le principali problematiche degli istituti penitenziari italiani e la loro necessità di soluzione. Le condizioni di sovraffollamento, la carenza di operatori e risorse dedicati, e l’inottemperanza alle principali direttive sulla tutela dei diritti rendono comprensibili le proteste degli scorsi giorni sia da parte dei detenuti, sia da parte degli operatori. Il tema è affrontato da Francesca Vianello su la rivista de Il Mulino.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.