Famiglia, infanzia e adolescenza

Carta della famiglia: sconti per le famiglie numerose

Approvata a fine 2015, la Carta della Famiglia è stata effettivamente introdotta con il Decreto Interministeriale del 20 settembre 2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale solo il 9 gennaio scorso. La carta è destinata alle famiglie con tre o più figli minorenni, con ISEE non superiore ai 30mila euro, anche stranieri purché regolarmente residenti in Italia. Consentirà di godere di sconti sull’acquisto di beni (prodotti alimentari, per la pulizia della casa e l’igiene, di cartoleria, libri e materiali didattici, prodotti farmaceutici e sanitari, abbigliamento) o servizi presso soggetti pubblici o privati (acqua, elettricità, gas, riscaldamento, raccolta rifiuti, trasporto, servizi ricreativi e culturali, centri sportivi, servizi turistici e di ristorazione, servizi socio-educativi e di sostegno alla genitorialità, istruzione e formazione professionale). La tessera è emessa dai singoli Comuni che, dal 1° febbraio, hanno a disposizione la procedura per rilasciarla. Restano da costruire gli accordi con gli esercenti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.