Famiglia, infanzia e adolescenza

Conciliare vita e lavoro

I “Progetti formativi personalizzati con budget educativi” mirano ad ampliare e migliorare le opportunità educative per i ragazzi di specifici territori. In linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030, tramite budget personalizzati, i ragazzi avranno accesso a maggiori chance di cultura e socialità. La novità di tale progetto consiste soprattutto nella volontà di collegare lo sviluppo sociale e psicofisico dei ragazzi e lo sviluppo del territorio. Gigliola Alfaro riporta per SIR l’intervista ad Angelo Moretti, coordinatore del progetto, e Angelo Righetti, direttore scientifico.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.