Persone con disabilità

Confermate le misure a tutela del lavoro in caso di disabilità fino a dicembre 2021

Pubblicato in G. U. il Decreto Legge 21 ottobre 2021, n. 146 recante “Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”. Tra le novità introdotte, è confermata fino al 31 dicembre 2021 la possibilità di astensione da lavoro per il lavoratore dipendente, genitore di un figlio con disabilità in situazione di gravità, per un periodo corrispondente in tutto o in parte alla durata dell’infezione da SARS-CoV-2 del figlio, nonché per la durata della quarantena oppure in caso di sospensione dell’attività didattica o educativa in presenza o in caso di chiusura di centri diurni a carattere assistenziale frequentati. Tale congedo può essere fruito in forma giornaliera o oraria. Per i periodi di astensione è riconosciuta un’indennità pari al 50% della retribuzione, con copertura della contribuzione figurativa. Qui il comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.