Professioni sociali

Coronavirus e condizioni lavorative degli assistenti sociali

Dall’ultimo numero de La Rivista di Servizio Sociale segnaliamo l’articolo open access di Mara Sanfelici I servizi sociali ai tempi del Coronavirus: le condizioni di lavoro degli assistenti sociali nella prima fase dell’emergenza. L’autrice presenta i risultati di una ricerca quantitativa su un campione di circa 20 mila assistenti sociali, rappresentativo di tutte le Regioni d’Italia. Fra i temi affrontati vi sono la tutela della salute dei professionisti e delle persone che accedono ai servizi, la preparazione delle organizzazioni ad affrontare e gestire la crisi, le difficoltà incontrate da parte degli assistenti sociali (in diversi ambiti operativi) e le pratiche attivate per farvi fronte.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.