Politiche e governo del welfare

Coronavirus: lezioni sullo Stato sociale

Su la rivista Il Mulino Gian Giudo Balandi riflette su due lezioni che l’emergenza sanitaria Covid-19 ha impartito sullo Stato sociale. La prima riguarda l’universalismo: qualunque misura sanitaria selettiva è inefficace contro una pandemia di questo tipo. La seconda ha a che fare con le modalità di intervento per contrastare le diseguaglianze che la pandemia ha ulteriormente accentuato. In tal senso, l’autore sottolinea l’importanza delle politiche per la famiglia e degli interventi connessi al mercato del lavoro e al contrasto del lavoro povero.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.