Povertà e disuguaglianze

L’impegno dell’Istat nello studio della diseguaglianza

Giorgio Alleva su Etica ed Economia fa il punto su un progetto strategico dell’Istat relativo all’utilizzo dei dati e delle fonti amministrative per la misurazione della disuguaglianza, con l’obiettivo di sviluppare e valorizzare l’informazione statistica sul tema. Dopo l’anticipazione di alcuni dati sulla diseguaglianza e sull’effetto redistributivo dei redditi del 2016, l’autore dedica particolare attenzione all’importanza dell’inclusione degli indicatori di benessere equo e sostenibile tra gli strumenti di programmazione e valutazione della politica economica nazionale.

Leggi l’articolo su Menabò di Etica ed Economia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.