Politiche e governo del welfare

Corte Costituzionale: sentenza 235/2018 sulla LR 28/2017 della Regione Puglia

La Corte Costituzionale si è espressa in merito alla legittimità della legge regionale pugliese 28/2017 “Legge sulla partecipazione” dichiarando l’illegittimità costituzionale dell’art. 7, comma 5 e dell’art. 7 comma 2, nella parte in cui prevede che il dibattito pubblico si svolga anche sulle opere nazionali.
CC_sentenza_235_2018

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.