Istituzioni e governance

Crisi di governo: il bilancio delle promesse sociali

Su un totale di 100 promesse, 26 sono state mantenute dal Governo giallo-verde: in particolare, la chiusura dei porti per le ONG, l’introduzione di Reddito di cittadinanza, Pensione di cittadinanza e Quota 100, l’istituzione del Ministero per le disabilità e l’emanazione del Decreto dignità. È quanto emerge dal monitoraggio di CheckPoint Promesse, l’osservatorio indipendente nato dall’iniziativa di un gruppo di giovani studenti e professionisti provenienti da tutta Italia. Molti restano però i nodi non ancora sciolti in tema di welfare, istruzione, ambiente e sanità. A titolo esemplificativo, non risultano ancora mantenute le promesse relative all’aumento delle pensioni d’invalidità, all’ampliamento della platea di studenti beneficiari dell’esenzione dal pagamento delle tasse di iscrizione all’università, alla riduzione della dispersione scolastica, alla riduzione e prevenzione del consumo del suolo, e così via.

Leggi l’approfondimento di Redattore Sociale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.