Persone con disabilità

Dalla logica dei bisogni a quella dei diritti

Per un decisivo passaggio dalla logica dei bisogni alla logica dei diritti nella progettazione degli interventi per le persone con disabilità, attraverso un percorso – unitario, certo, rassicurante e condiviso – per il “Dopo di Noi”. Fausto Giancaterina lo disegna in un articolo calato nell’esperienza in Regione Lazio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.