Persone con disabilità

Dalla logica dei bisogni a quella dei diritti

Per un decisivo passaggio dalla logica dei bisogni alla logica dei diritti nella progettazione degli interventi per le persone con disabilità, attraverso un percorso – unitario, certo, rassicurante e condiviso – per il “Dopo di Noi”. Fausto Giancaterina lo disegna in un articolo calato nell’esperienza in Regione Lazio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.