Povertà e disuguaglianze

DI 05.07.2021: Disciplina delle modalità estensive dell’ISEE corrente

Con il Decreto del 5 luglio 2021, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il MEF ha disciplinato le modalità estensive dell’ISEE corrente, che d’ora in poi si potrà richiedere anche in caso di variazioni della componente patrimoniale dell’indicatore (nella misura del 20%) e non solo della componente reddituale. L’ISEE corrente, ottenuto sulla base della situazione patrimoniale, avrà validità fino al 31 dicembre dell’anno di presentazione dei dati, mentre per le altre variazioni la durata rimane di sei mesi. È stato inoltre recentemente pubblicato, con il Decreto Direttoriale n. 314 del 7 settembre 2021, il nuovo modello di Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), aggiornato con le istruzioni per la sua compilazione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.