Famiglia, infanzia e adolescenza

Didattica a distanza: firmato il decreto per 85 milioni di euro

Il decreto attuativo firmato dal Ministro Azzolina per la didattica a distanza stanzia 85 milioni di euro, di cui 70 sono destinati a fornire dei dispositivi necessari all’apprendimento a distanza alle famiglie meno abbienti, in modo da accorciare il divario che si è creato tra famiglie e scuole a seguito della chiusura di queste ultime. Le restanti risorse saranno allocate alle scuole per l’acquisto di piattaforme e dispositivi e per la formazione degli insegnanti. Leggi l’articolo di Chiara Ludovisi per Redattore Sociale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.